Piscina di Mompiano: per un altro anno almeno niente gara d’appalto

0

8 anni per completare la struttura, tra appalti e ricorsi legali, e subito due estati "non esaltanti", ma solo per colpa del clima. Sono state due estati più difficili del previsto per la nuova piscina comunale di Mompiano, questo il motivo per cui il Comune vorrebbe rimandare ancora la gara d’appalto per la gestione complessiva dell’impianto.

Aperta il 10 agosto 2013, la piscina è gestita dalla controllata dalla Loggia San Filippo Spa, società che ha in carico tutti gli impianti sportivi comunali. Nelle intenzioni del Comune l’appalto lungo, almeno ventennale, dell’impianto sarebbe dovuto andare in gara quest’anno per consentire alla ditta vincitrice di completare i lavori al piano da 500 metri ancora al rustico, per ricavcarne un centro estetico, una spa, una palestra, o ancora un ristorante, ma recentemente – lo riporta il quotidiano Bresciaoggi in edicola stamane – Giorgio Lamberti, presidente del cda di San Filippo, avrebbe annunciato di voler attendere almeno un altro anno, per poter valutare il funzionamento dell’impianto in un’estate degna di tale nome. Così il completamento della struttura slitta.
(Red.)

Comments

comments

1 COMMENT

  1. I cittadini sarebbero molto contenti se si aprisse il parcheggio pertinenziale costruito sulla area della vecchia piscina che è inspiegabilmente chiuso’il quartiere non ne può più di parcheggio selvaggio!il parcheggio è stato pagato con le nostre tasse apritelo!

LEAVE A REPLY