Sabato di tensione in città, la Polizia carica i militanti di Forza Nuova

42

Sabato caldo, oggi pomeriggio, in città. Ma (aggiornamento delle 16) a creare le maggiori tensioni non sono stati, come da attese, i militanti dei centri sociali. Bensì gli attivisti di Forza Nuova. Il corteo della Cgil e dei migranti, da piazza Loggia al Carmine, si è infatti svolto senza problemi (come garantito dal sindacato), mentre Forza Nuova ha cercato di deviare dal percorso concordato con la Questura: dopo essere stata allontanata da piazza Mercato ha cercato di accedere in Corso Zanardelli ed è stata caricata dagli agenti all’altezza di via Cavallotti. I militanti di estrema destra sono arrivati in corso Magenta prima delle 16 lanciando slogan contro il sindaco Del Bono, contro gli immigrati e contro il Magazzino.

Comments

comments

42 COMMENTS

  1. Bel corteo, pacifico popolare, partecipato e colorato dei migranti e dei cittadini di Brescia con oltre 2mila persone. 50 fascisti scalmanati a fare casino. Ecco da dove viene il pericolo per la nostra sicurezza.

  2. L’80 per cento delle domande di permesso di soggiorno respinte, quando la media italiana è del 20. Un prefetto indagato che adesso lascia il proprio incarico. Le manifestazioni dei migranti vietate dal questore, con la polizia che risponde alle proteste caricando. Il caso Brescia finisce in parlamento, con una interrogazione del deputato Franco Bordo (Sel): negli uffici di polizia e carabinieri "è stata messa in atto una sistematica operazione inquisitoria", con veri e propri interrogatori nei confronti di chi fa domanda di emersione.

    La denuncia parte da un dato definito "anomalo" anche da Mario Morcone, capo dipartimento Immigrazione del ministero degli Interni: per gli immigrati della provincia di Brescia ottenere la regolarizzazione le possibilità sono solo due su dieci. Il motivo? "Il permesso di soggiorno di un anno per attesa occupazione non viene quasi mai concesso – dice Bordo – perché la questura impiega mediamente più di un anno a rinnovare il permesso di soggiorno, quando la stessa legge Bossi-Fini stabilisce un termine massimo di 60 giorni. E quindi il termine di un anno per cercare lavoro viene ‘consumato’ nell’attesa del rinnovo, riducendo enormemente le possibilità di trovare una nuova occupazione perché è molto più difficile farsi assumere con un permesso di soggiorno scaduto".

    Lo scorso 24 marzo c’è stato un presidio di protesta organizzato dalla Cgil e caricato dalle forze dell’ordine, con tre feriti e quattro fermati. Nell’interrogazione destinata al ministero dell’Interno si legge che "l’intervento violento della forza pubblica è stato ingiustificato e controproducente ai fine del mantenimento dell’ordine pubblico, così come non è comprensibile la gestione complessiva dell’ordine pubblico che, anziché tendere a contenere e limitare situazioni di tensione, sta contribuendo in questo modo ad esacerbare un clima di tensione crescente".

    E il prefetto Narcisa Brassesco Pace dà l’addio alla città per passare nel settore privato, indagata dalla Procura per avere suggerito a un amico imprenditore come fare per riottenere la patente di guida ritirata al figlio. Nell’ottobre del 2010 Brassesco Pace dovette gestire la protesta degli immigrati contro la cosiddetta ‘sanatoria truffa’, che culminò nella famosa occupazione della gru in via San Faustino. Prevalse la linea dura: "Devono solo scendere".

  3. è inutile continuare a raccontare balle per alimentare la tensione e raccogliere qualche iscritto fra gli immigrati (non sono migranti, perchè migrante e permesso di soggiorno sono un ossimoro). Non è vero che è stato respinto l’80 percento delle domande, solo il CINQUE PER CENTO. Oggi sono passato per il centro e ho ringraziato i poliziotti, sia quelli che controllavano i gitanti (pardon, migranti) no tav (ma che c’entravano?) sia quelli che controllavano i nostagici fascistelli. Brava la nostra polizia ed i nostri carabinieri, ed i nostri poliziotti urbani!

  4. Grande e pacifico il corteo dei migranti e dei cittadini di Brescia. Tremila partecipanti, un fiume di persone. Questa é la notizia di oggi non i pidocchi.

  5. Anziché stare qua a discutere , perché non andiamo in piazza a parlarne!!!! E poi ora basta, è ora di smetterla sia nelle discussioni inutili che no ci portano a nulla sia col dare permessi a queste persone di manifestare !!!!! Piantatela tutti!!!

  6. La morale della giornata è questa: se i poliziotti manganellano i comunisti sono dei fascisti, se gli stessi poliziotti manganellano i fascisti sono i paladini della democrazia. Bella storia…

  7. La Morale della giornata é che é stata una bella giornata di solidarietà, com migliaia e migliaia di persone per bene, pacifiche e democratiche. Un gruppuscolo di facinorosi fascisti voleva lo scontro ed ha anche lanciato bottiglie contro i migranti in Piazza Loggia. I razzisti non passeranno.

  8. Italiani ed immigrati manifestano pacificamente per le vie della città, mentre i fascisti, nazisti e razzisti si scontrano violentemente con le forze di polizia.

  9. Finalmente qualcuno che si è opposto ai facinorosi dei centri sociali…Dategli pure tutti i diritti a loro e niente ai bresciani. Probabilmente qualcuno ci guadagna. Ma chi ci perde oltre ai cittadini bresciani, è la nostra bella città, sempre meno sicura e tranquilla.

  10. I fascisti sono dei facinorosi violenti che rendono pericolosa questa città e i suoi cittadini in un sabato pomeriggio pieno di persone per bene!

  11. La cosa piò bella sono le immagini dei cortei. Dalla parte dei fratellimigranti tanti migranti (appunto) e pochissimi bresciani. Dalla parte del corteo di Brescia ai Bresciani erano TUTTI bresciani e italiani. Quindi una considerazione: fino a che c’è gente che difende Brescia e l`Italia forse si riesce a salvare la Nazione.PS: per la cronaca le persone partecipanti al corteo Brescia ai Bresciani erano più di 300 e non erano tutti di forza nuova, ma c`erano tantissimi lavoratori e cittadini…

  12. 300 in tutto e "tanti lavoratori e cittadini non di Foza Nuova"? Dunque Forza Nuova cosa mobilita? 50 persone nelle grandi occasioni? Avete fatto, al solito, una figura barbina: quattro gatti tristi e rancorosi, di pura razza se vuoi, ma quattro gatti tristi e rancorosi restano; vostri tentativi di provocazione ridicoli e subito respinti (vi è andata bene che avete buscato due scapaccioni dalle guardie se no vi sareste fatti male davvero). Morale, non contate una cippa. Contento te…

  13. Per mettere insieme 200 fascisti a Brescia avete dovuto far venire i vostri camerati dal Veneto e dalle città vicine, altrimenti sareste stati i soliti 60-70 tutti insieme…

  14. Bellissima giornata di sole con tante persone in corteo che hanno attraversato la loro città, insieme e solidali. Brescia é bella !

  15. passando per il centro: ma questi negozianti quando riescono a lavorare? ma queste forze dell’ordine pagate con le tasse di chi paga le tasse perchè non possono passare il sabato in famiglia o a proteggere i distributori da malviventi? perchè non autorizzare le manifestazioni solo se ci si carica di pagare il ripristino e il servizio di sicurezza? Perchè non autorizzare le due manifestazioni una al guglielmo e l’altra al gaver riducendo i disagi per tutti?

  16. I negozianti ieri hanno lavorato più degli altri giorni, perché le migliaia di manifestanti hanno riempito i bar, le tabaccherie i piccoli negozi. Certo non le gioiellerie ed i negozi di lusso, ma quelli non ne hanno bisogno. I piccoli negozianti invece sì.

  17. Ti sei fatto una domanda e non riesci a darti una risposta? Lo sai per cosa manifestavano? A parte la Tunisia che citi a sproposito dimostrando un pizzico di ignoranza (nel senso che ignori i fatti), visto che proprio in questi giorni questo Paese ha ospitato il Forum Sociale Mondiale e oggi è in corso una grande manifestazione alla quale partecipano cittadini da tutto il mondo (Italiani compresi), negli altri Paesi ("amici" quando non fedeli alleati dell’Italia) che nomini è proprio impossibile manifestare liberamente: magari è anche proprio per questo che molti ne fuggono e arrivano in Europa. Dài, studia un po’, leggi qualche giornale e vedrai che l’orizzonte è più ampio di quello che riesci a vedere. Ah, magari mangiati pure una saponetta, così ti pulisci la bocca ed eviti le offese.

  18. adesso una bella settimana di comunicati stampa pro solidarieta’ alle forze dell’ordine bresciane da parte delle varie forze politiche lega e fratelli e sorelle. cosa dite? faranno ancora interpellanze parlamentari per questo evento????

  19. Xche non organizzate con i migranti visto che sono sopratutto di religione musulmana,una bella manifestazione anti terrorismo invece che solo x le loro richieste???? Sarebbe un modo x aiutarli ad integrarsi nella nostra Brescia visto che hanno trovato cellule integraliste !!! Anche da loro deve partire l'integrazione è questo sarebbe sicuramente un modo x stimolarli e farceli sentire più vicini !!! E'logico che se vengono richiesti solo vantaggi x loro tutti aderiscano !!!!! Coinvolgeteli anche nei problemi della nostra società visto che dicono di volersi integrare .Cosa ne pensate ??? Potreste dare una risposta???

  20. Avevo intestato l'interrogazione al sign .Gobbi e Galletti .Galletti non è' stato pubblicato A questo punto aggiungo Fenaroli ATTENZIONE però la manifestazione antiterrorismo dovrebbe essere rivolta SOLO ai migranti così sarebbe un segnale forte da parte loro !!!!

  21. Non il 90, ma il 100% dei furti é compiuto dai ladri. Adesso rispondi tu: i milioni di stranieri che lavorano in Italia, come li chiami? Io li chiamo lavoratori e tu?

  22. Perché nn leggo ancora una risposta da parte di Gobbi e c. a quel commento sulla manifestazione anti terrorismo ? Cque nn abbandono la speranza altrimenti dovrei ammettere che Diritti x tutti è, come dicono molti, solo DIRITTI X LORO !!!!!!

  23. E 'vero che molti migranti sono lavoratori , ma siccome le mogli non lavorano Xche a loro non è' consentito mentre le nostre si fanno un mazzo così,e poi fanno molti figli , mentre gli italiani molto pochi o niente ,chiedono ed ottengono molto assistenzialismo.X cui ,e non lo dico io ,ma economisti, x noi dal punto di vista economico sono solo una zavorra !!! Quello che danno all'inps è' niente confronto agli aiuti che ricevono .E tutti i soldi che mandano ai loro paesi ????.Non arricchiscono di certo la nostra economia.Questa è purtroppo la realtà

  24. devi leggere un pochino di più, sai? Quello che i lavoratori immigrati versano nelle casse dello Stato é di gran lunga maggiore rispetto alle risorse che consumano, non fosse latro perché sono tutti giovani e le pensioni sono pochissime. Per non parlare delle numerose imprese gestite proprio da stranieri e che danno lavoro anche agli italiani. Il mondo cambia, tesoro. Noi, loro? ormai non conta più nulla, siamo una società unica.

  25. Ahh,ahh, ahhh, se non ci fossero i fratellimigranti sareste in quattro gatti intenti a ..prepararVi le cartine. Suvvia , andate a divertirVi o, come dite Voi a sballarVi con i Vostri fratellimigranti…. La città e dei bresciani e di chi lavive…e noi , che Vi piaccia o no, la viviamo. Au revori….Chi ha manifestato contro il Vostro buonismo sono cittadini bresciani, lavoratori e disoccupati. In ogni caso i "fascisti" hanno contestato la politica liberalcapitalista dell’integrazione , di cui Voi, carissim i "antagonisti , siete il braccio armato….Au revoir.

  26. Prima di difendere gli italiani, Imparare a scrivere bene in italiano. Un arabo scrive meglio di te, fai proprio schifo. La punteggiatura, poi !!!

  27. Sabato pomeriggio ho visto la diretta video su corriere brescia (prima che "brescia e i bresciani" cacciasse democraticamente i giornalisti al grido di "infami"…) e poi i video che si trovano su facebook..teste rasate a go go, saluti romani e compagnia cantante. e questi sarebbero i "veri bresciani"?
    Tra l’altro ad arringare la folla(folla…guarda ndo le foto sul sito del gdb 150 mi sembra il numero reale) c’è un signore dallo spiccato accento VERONESE, che ringrazia chi è "arrivato dal veneto, da trieste e da modena"…
    e voi sareste i veri bresciani?
    paiura.

  28. scusate mi è partito il commento prima di completare, sono marco tirelli (bresciano residente a Milano).
    per completezza

LEAVE A REPLY