Omicidio Raccagni, preso in Albania il quarto uomo della banda

0
Bsnews whatsapp

Dopo quasi un anno di indagini condotte dal Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Reparto Operativo, i militari sono riusciti a scovare e arrestare Ergren Cullhaj, il quarto membro della banda che l’8 luglio scorso ha messo a segno la rapina nella villa di Pietro Raccagni, rimasto ucciso durante una colluttazione con i ladri.

Sul quarto uomo,l’ultimo a mancare all’appello, pendeva un mandato di cattura internazionale. E’ servito arrivare fino in Albania per scovarlo ma i Carabinieri non si sono lasciati intimorire e, sostenuti da personale del Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia della Direzione Centrale della Polizia Criminale con un raccordo con l’Interpol di Tirana, hanno arresto Cullhaj, ora accusato di omicidio, sequestro di persone e lesioni gravi.

Nei mesi scorsi erano finiti in manette i cugini Pjeter e Vitor Lleshi e Vlashi Anton.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. povero, povero, povero incompreso… ma quanto staresti bene tu in Burkina Faso o in Ghana o in Senegal? in mezzo ai tuoi amici, senza razzistelli che ti intristiscono la vita… quando parti?

  2. "A parlato". Nel 2015 c’e’ ancora chi scrive "A parlato". Mi inginocchio e ringrazio il Signore per regalarci queste perle d’ignoranza PADANA.

RISPONDI