Anche in America Ettore Lonati trova nuove opportunità per i giovani

0
Bsnews whatsapp

Nella mattinata di mercoledì 8 aprile, al Manufactoring Solution Center nella cittadina di Conover in North Carolina, le autorità della contea di Catawba nella persona del sindaco Lee Moritz e di Darrel frye, Chairman, Hosiery and Textiles governmental affairs council, hanno ufficialmente ringraziato e riconosciuto l’importanza della famiglia Lonati nel business manifatturiero negli Stati Uniti d’America. L’area della Carolina del Nord, il Tennessee e l’Alabama sono le aree storiche del business: in questi territori, dagli anni ’70 sono state infatti vendute oltre 100mila macchine prodotte dall’azienda bresciana.

Negli ultimi dieci anni si è assistito a un rallentamento nelle vendite, ma è dell’ultimo anno la ripresa che fa ben sperare: infatti, sono recentemente pervenuti ordini anche dalle aree del centro America.

Ad Ettore Lonati è stato chiesto di "suonare la campana" alla presenza delle autorità e dei molti clienti pervenuti per visionare i nuovi modelli delle macchine Lonati, inaugurando così ufficialmente l’opening del private show (in contemporanea con una fiera specializzata che si sta svolgendo in Brasile).

Il Manifactoring Solution Center (QUESTO IL SITO) si occupa di prototipi e di articoli (specialmente medici) che necessitano di tutti i test (infiammabilità, resistenza, etc.) prima di essere immessi sul mercato. Consta di numerosi laboratori (es. microbiologia), e il prossimo giugno partirà la loro scuola che intende aiutare le start-up di giovani, a realizzare le loro idee ed i loro progetti, valutandone la validità e le potenzialità commerciali. Chi fosse interessato, potrà contattare il direttore dei progetti speciali Tony Whitener a questo indirizzo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI