L’An contro i campioni in carica: venerdì la sfida con il Barceloneta

0

A Mompiano arrivano i campioni in carica e l’An Brescia è pronta a dar battaglia: venerdì, alle 19 (con diretta tv su Rai Sport 2), per il penultimo turno della fase preliminare di Champions League, la formazione di Sandro Bovo riceverà il Barceloneta, team attualmente terzo in classifica (con 11 punti all’attivo) ma, come nella passata stagione, già qualificato alla Final Six in quanto club ospitante. Il fatto che entrambe le squadre non abbiano nulla da chiedere alla classifica, non deve trarre in inganno: le calottine bresciane sono seriamente intenzionate a fare bottino pieno per tanti buoni motivi, il primo dei quali è la voglia di dimostrare, una volta di più, di poter competere sulla massima scena continentale e che l’ultimo posto nella classifica del girone, non rispecchia il valore di un gruppo che, comunque, ha fatto vedere delle ottime cose (come, ad esempio, nelle due partite con il Recco). Poi, senz’altro c’è il desiderio di regalare ai propri tifosi, e regalarsi, una bella soddisfazione nell’ultimo appuntamento internazionale tra le mura amiche. Non da ultimo, il match contro i detentori del titolo europeo offre un’opportunità decisamente fuori dall’ordinario, per continuare a preparare al meglio il prosieguo della stagione: va ricordato, infatti, che mercoledì 22 cominceranno i playoff e, in quest’ottica, la sfida di Champions rappresenta un banco di prova d’eccezione. Dal canto loro, i catalani, a parte i due incontri con il Recco (entrambi persi malamente), hanno lottato duramente con tutti gli avversari, riuscendo a far valere le proprie qualità: prova ne è che la loro attuale posizione in graduatoria, vale l’accesso alle finali, e questo in barba allo status di già qualificati. Questo per dire che, da parte degli uomini di Chus Martin, è bene aspettarsi un atteggiamento tutt’altro che remissivo. Dunque, per venerdì si preannuncia una sera ricca di spettacolo ed emozioni.

 

«Il fatto che il risultato non abbia valore – dichiara il tecnico dell’An, Bovo -, non modifica il nostro obiettivo: ci teniamo a fare bene e vogliamo vincere. Sinceramente, l’ultimo posto in classifica ci dà fastidio, siamo convinti di meritare qualche punto in più e, fino alla fine, cercheremo di rifarci. A questo punto della stagione, le attenzioni sono, sì, sui playoff, ma gli appuntamenti di Champions fanno comunque parte del nostro percorso di crescita, e siamo pronti ad onorarli nel migliore dei modi».    

Comments

comments

LEAVE A REPLY