Poncarale, il Consorzio agrario patria dei rave: presidio dei carabinieri

0
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Il Consorzio agrario di Borgo Poncarale, da anni ormai abbandonato e desolato, diventato patria dei rave. Dopo due fine settimana all’insegna del divertimento più estremo, ieri i carabinieri di Bagnolo Mella e Leno, affiancati dagli agenti della polizia locale di Flero e Poncarale, hanno bloccato il terzo appuntamento, già annunciato dagli organizzatori del rave. Come scrive il giornale di Brescia sono stati fermati decine di ragazzi e  collocati pesanti blocchi di cemento per impedire il passaggio ai furgoni degli organizzatori.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome