Brescia Calcio, Bonometti: la società sta bene, la colpa adesso è dei giocatori

2

Non la società, non l’allenatore: Marco Bonometti affida la responsabilità maggiore, rispetto alle cattive performance del Brescia, ai giocatori, dandogli come voto un bel "inclassificabile". "La nuova società ha messo a posto la situazione – ha affermato Bonometti in una intervista al Giornale di Brescia -. E non se ne andrà in caso di retrocessione in LegaPro. Il lavoro è basato sull’impegno di persone affidabili".

Comments

comments

2 COMMENTS

  1. lasa perder……… Ma non avete capito che nessuno, salvo uno sparuto gruppetto di scalmanati, è affezionato a sta squadra? Saranno gli anni della gestione passata o mille altre cose ma è così. Pensiamo ad altre cosette urgenti…

LEAVE A REPLY