Si travestono da Spiderman e rapinano due donne: è caccia all’uomo ragno

0
Bsnews whatsapp

Decine di telecamere in zona, ma grazie al camuffamento sarà dura dare un nome ai due malviventi che lunedì sera hanno rapinato due donne.

Il caso è avvenuto intorno alle 23 in via Saffi, nei pressi della stazione ferroviaria. Le vittime sono due donne, una trentenne e una quarantenne che camminavano lungo la strada dopo una serata trascorsa in compagnia. Dal nulla sono apparsi davanti alle donne due rapinatori, uno sul volto aveva la maschera dell’uomo ragno, l’altro il più classico passamontagna. Spinte a terra, le vittime sono state alleggerite della borsetta nella quale c’erano borsellini, cellulari e chiavi di casa. La rapina è durata solo pochi istanti durante i quali nessuna pattuglia, di quelle che presidiano nella notte la zona, passava nella strada. 

Una volta giunti sul posto gli agenti della Volante hanno ascoltato la deposizione delle donne, che non hanno voluto essere accompagnate al pronto soccorso. Per loro si è trattato solo di un brutto spavento, e della perdita di ciò che avevano in borsa.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. immagino abbia utilizzato solo la maschera, perché con quelle calzamaglie non ci fai bella figura, per dotazione e magari pancetta…. NOOOOOO

  2. Evidentemente hanno creduto a quei falsoni che dicono che Brescia è una città sicura. I dintorni della stazione sono pericolosi di giorno, grazie alla bella gente che li frequenta, figuriamoci di notte.

RISPONDI