Gardaland vola alto, 160 milioni di ricavi e un utile di 18 milioni di euro

0

Ricavi per 106 milioni, 7 in più del 2013, e un utile netto di 18 milioni di euro. Un bilancio in super attivo quello del più grande parco divertimenti italiano, Gardaland controllato dagli inglesi della Charcoal Newco. Le chiavi di questa crescita sono state la capacità di innovare il parco e investire su nuove attrazioni, ma anche l’aumento dei giorni di apertura e di eventi durante tutto l’anno.

Ottimi numeri che fanno voltare pagina rispetto a quel 2012 chiusosi con una perdita di 144 milioni, dovuta al piano di rinnovamento messo in atto, e che cavalcano il trend positivo avuto nel 2013, quando ci fu un utile di 21,9 milioni, e nel 2014 con 18 milioni.

Per questa stagione Gardaland punta molto sulla nuova attrazione Oblivion e ha avviato i lavori per un secondo hotel.

Comments

comments

LEAVE A REPLY