Palazzetto pieno per ricordare Raccagni, Beccalossi: certezza della pena per i responsabili

0
Bsnews whatsapp

"Un confronto carico di emozioni che, ancora una volta, deve farci riflettere: in un Paese civile e democratico come il nostro non devono più ripetersi fatti tanto gravi e atroci". Lo ha detto Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo intervenuta al Palazzo dello Sport di Pontoglio, in provincia di Brescia, all’incontro pubblico intitolato "Cosa è stato fatto in Italia per la nostra sicurezza – Partecipa anche tu se vuoi cambiare le cose" organizzato da Federica Pagani, vedova di Pietro Raccagni, il commerciante ucciso da alcuni malviventi non di origine italiana, poi arrestati dai Carabinieri, al termine di una rapina conclusasi tragicamente.

CERTEZZA DELLA PENA – "Le oltre 600 persone che hanno dimostrato solidarietà e grandissima vicinanza a Federica – ha aggiunto Viviana Beccalossi – chiedono a gran voce quanto meno la certezza della pena. Chi ha vilmente ucciso un cittadino onesto deve pagare sino alla fine dei suoi giorni le proprie colpe. Solo così potremo parlare di una giustizia che ha fatto sino in fondo il suo corso".

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Certezza della pena? Le leggi approvate dai governi Monti, Letta e Renzi vanno proprio nella direzione opposta. Per questo motivo l’Italia sarà sempre di più una delle destinazioni preferite dai delinquenti di mezzo mondo.

RISPONDI