Vittoriale, riapre la Valletta dell’acqua savia chiusa nel 1938: accorrono i visitatori

0

Un pubblico ampio quello che ha potuto godersi la nuova zona aperta del Vittoriale, la Valletta dell’acqua savia. Si tratta di una parte del parco che fu chiusa dal 1938 e che la Fondazione ha voluto recuperare. Non pochi gli interventi per riportarla al vecchio splendore: la zona era infatti ricoperta di vegetazione e di detriti franosi che si erano accumulati. Ora sono stati creati camminamenti e sentieri che rendono possibile la visita e restituiscono ai turisti il piacere di una delle dimore bresciane più straordinarie.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome