Un libro, per piacere: Marco Fratta dialoga con gli studenti del Gigli di Rovato

0

Le serate della rassegna "Un libro, per piacere!" proseguono con il terzo appuntamento dedicato al "Premio Microeditoria di Qualità", premio creato dall’ Associazione L’Impronta con la collaborazione del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano e che da tre edizioni vede i suoi protagonisti ospiti della rassegna. In particolare, venerdì 15 maggio, l’ospite d’onore sarà Marco Fratta, autore che nel 2014 ha ricevuto la "Segnalazione Giovani" del Concorso Microeditoria di Qualità per il suo "Il pittore di parole" (Fara).

Lui stesso giovane autore (è nato a Torino nel 1987), Marco Fratta affianca alla sua intensa attività di scrittura la passione per la musica: suona il basso elettrico ed ha collaborato con diversi gruppi di Rock Progressive. Anche se ora racconta di "avere appeso il basso al chiodo" per dedicarsi completamente alla letteratura, di passione per la musica è intriso anche il suo romanzo, dagli accenti autobiografici e coinvolgenti. E’ stato particolarmente apprezzato dalla Giuria composta dai ragazzi dell’Istituto Marzoli di Palazzolo, e saranno proprio alcuni di loro a dialogare con l’autore, affiancati da Paolo Festa dell’Associazione L’impronta, mente e anima del Concorso. L’appuntamento è per le 21 di venerdì 15 all’Istituto Scolastico Lorenzo Gigli di Rovato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY