Blitz al campo rom, Beccalossi: la tolleranza zero del questore di Brescia sia d’esempio

0

“I campi Rom non possono e non devono essere considerati zona franca. Si prenda esempio dal Questore di Brescia Carmine Esposito che ieri ha disposto il controllo capillare e il presidio di un’area che veniva considerata terra di nessuno. Episodio che ha fatto seguito al tentativo di impedire agli agenti di polizia di accedere all’interno dell’accampamento per inseguire un ladro”.

Viviana Beccalossi, assessore regionale della Lombardia e dirigente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, commenta così quanto avvenuto oggi a Roma, dove i Vigili urbani hanno ritrovato due bambini di due mesi e tre anni che vivevano in un campo rom in condizioni igieniche disumane e domenica sera a Brescia, quando decine di nomadi hanno circondato una volante della Polizia che cercava di catturare l’autore di un furto d’auto.

“Il rigore dimostrato dal Questore di Brescia – conclude Viviana Beccalossi – sia d’esempio a tutti gli altri responsabili della sicurezza delle nostre città. Contro l’illegalità e le condizioni terzomondiste di molti campi Rom serve tolleranza zero e fermezza”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Viviana, Sindaco subito! Sono sempre stata di sinistra, ma non ho mai sopportato la mancanza di legalità e di rispetto dei diritti dei cittadini.

LEAVE A REPLY