Calcioscommesse, sul match Livorno – Brescia una scommessa da 70mila euro

0
Bsnews whatsapp

Due gli indagati e settantamila euro la cifra puntata per la vittoria del Livorno. Il match del 24 gennaio, tra le Rondinelle e la squadra toscana, è infatti finito nell’inchiesta del Calcioscommesse.Lo ha accertato la Polizia nell’ambito dell’inchiesta che ha scoperto l’esistenza di due associazioni criminali  che hanno agito truccando diverse partire di serie D, LegaPro e della divisione cadetta. Oltre ai due indagati, dei quali non si conoscono le generalità, non ci sarebbe prova di contatti con giocatori e dirigenti delle due squadre. 

Si erano viste ben sei reti in quel match. E dalle cronache dei giornali locali alla partita erano stati segnalati gravi errori difensivi da parte delle Rondinelle che erano guidate, per la prima volta, da Giunta al suo debutto sulla panchina del Brescia. Il match si era concluso, come detto, con la vittoria dei toscani che, dopo il vantaggio Corvia avevano prima recuperato con i gol di Jelenic, Siligardi e Gonnelli, e quando il Brescia segno il secondo con Sestu, chiusero con Djokovic e firmaron il 4-2. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Non c’è da stupirsi più di nulla. Se si permettono le scommesse nello sport, si alimenta la corruttibilità. Questo è un dato oggettivo.

  2. Alla luce dell’ennesima dimostrazione di quanto sia totalmente marcio il mondo del calcio, è spettacolare vedere quanti babbei pagano fior di soldi per vedere le partite allo stadio o in tv, si comprano giornali "sportivi" pieni di articoli seriosi , seguono programmi radio e tv fatti di grottesche discussionisu strategie, pronostici, personaggi di questo business, si appassionano tanto da accapigliarsi persino sul calciomercato e quando giocano i mitici azzurri espongono anche il tricolore… Il massimo sono i cosiddetti ultras, mentecatti disposti persino ad ammazzarsi, pestarsi, rischiare la galera, fare addirittura manifestazioni di piazza per una boiata pazzesca sulla quale un buon numero di furboni fa soldi a palate alla faccia dei fessi che si esaltano. Adoratori del calcio, siete bellissimi, non smettete mai di farci divertire!

  3. Non capisco quali siano i tuoi problemi. Leggendo il tuo post paiono molto ma molto gravi. Non ti piace il calcio, e quindi? Sinceramente non ce ne puo’ fregare di meno del tuo punto di vista. Gioco a calcio fin da quando son bambino, e’ stato un bellissimo legame con mio padre, sono tifoso fin da bambino e quando e’ possibile vado allo stadio. Tu giustiziere da quattro soldi che sport segui? Quale attivita’ dei nostri giorni non e’ diventata business? Tra me e te chi vive peggio non e’ di certo il sottoscritto che ha questa grandissima passione insieme a tante altre. Lasciatelo dire, sei un gran CRETINO

  4. la passione, l aggregazione, il rispetto per se stessi le regole e l avversario; lo sport del calcio resta bellissimo anche se probabilmente è meglio praticarlo che seguirlo; il marcio che ci gira intorno è enorme ma la passione della gente, degli sportivi per bene è da rispettare perche credo che quella sia sempre limpida

  5. Proprio non ci arrivano, manco capiscono quel che leggono. Ho scritto che trovo grotteschi e ridicoli coloro che si appassionano al mondo del calcio "organizzato" che è corrotto fino al midollo ormai da decenni visti gli innumerevoli scandali venuti alla luce (figuriamoci tutto ciò che non è stato scoperto ufficialmente…). Non ho assolutamente menzionato chi si diverte a praticare il calcio per divertirsi, eppure arrivano a darmi del cretino. Contenti loro…

  6. "corrotto fino al midollo" bla bla bla fiera delle banalita’! cosa non e’ corrotto o sottomesso alle regole del business? quale sport? il ciclismo? la formula 1? il tuo probabilmente amato rugby? il tennis? i giochi olimpici? secondo il tuo modo di pensare allora non ci si dovrebbe piu’ appassionare a niente in quanto la politica e’ corrotta, il mercato corrotto, la chiesa corrotta, perfino la letteratura e il cinema. DAI EMPIANTELA LE COL CALCIO E PENSA AD ALTRO prima di denigrare tifosi e appassionati!

  7. Però, dai, menarsi per una partita, magari combinata, è proprio da mentecatti, e vale per qualsiasi sport. Poi continueremo a giocare a calcetto o a tennis con gli amici, ad andare al cinema a vedere film della corrotta Hollywood (o Bollywood), a leggere i romanzi vincitori dei corrotti premi letterari…

  8. il calcio , quello che amiamo, è quello che abbiamo giocato sui campetti , nei tornei , nelle sfide , dove tra botte prese e date , vi era sempre e soltanto , alla fine della partita, la stretta di mano tra avversari, uguali comunque per la stessa passione, vincenti o perdenti non importa , tutti indistintamente appassionati soltanto del pallone , il calcio vero , l’ altro è solo denaro sporco !

RISPONDI