Festival Pianistico Internazionale, torna il celebre veneziano Pietro De Maria

0

Nato a Venezia nel 1967, De Maria ha iniziato lo studio del pianoforte con Giorgio Vianello e si è diplomato sotto la guida di Gino Gorini presso il Conservatorio della sua città.Il repertorio di Pietro De Maria spazia da Bach a Ligeti ed è il primo pianista italiano ad aver eseguito pubblicamente l’integrale delle opere di Chopin in sei concerti. Dopo aver vinto il Premio della critica al Concorso Čajkovskij di Mosca nel 1990, Pietro De Maria ha ricevuto il primo premio al Concorso Internazionale Dino Ciani di Milano (1990) e al Géza Anda di Zurigo (1994). Nel 1997 gli è stato assegnato il Premio Mendelssohn ad Amburgo.

 

La sua intensa attività concertistica lo vede solista con prestigiose orchestre e con direttori quali Roberto Abbado, Gary Bertini, Myung-Whun Chung, Vladimir Fedoseyev, Daniele Gatti, Alan Gilbert, Eliahu Inbal, Marek Janowski, Ton Koopman, Michele Mariotti, Ingo Metzmacher, Gianandrea Noseda, Corrado Rovaris, Yutaka Sado, Sándor Végh. Dal 2012 è impegnato in un progetto bachiano con l’esecuzione e la registrazione dei due libri del Clavicembalo ben temperato e delle Variazioni Goldberg.

A Brescia l’artista di origine veneziana terrà un recital all’Auditorium San Barnaba venerdì 29 maggio alle ore 20.45, presentando un programma (legato al tema della 52ª edizione) che va da Bach a Schubert e include pagine di Scarlatti e Mendelssohn. Di Bach De Maria eseguirà cinque Preludi e Fughe tratti dal Primo Libro del Clavicembalo ben temperato seguiti da sei Sonate di Scarlatti. Nella seconda parte saranno proposte la Fantasia in fa diesis minore op. 28 di Mendelssohn e la Fantasia “Wanderer” di Schubert.

I pochissimi biglietti ancora disponibili (ingresso 10 euro) saranno in vendita domani, 29 maggio, alla biglietteria del Teatro Grande – tel. 030 2979333 – a partire dalle 13.30. Eventuali biglietti rimanenti potranno essere acquistati la sera direttamente all’Auditorium San Barnaba prima dell’inizio del concerto.

Per informazioni: Brescia – tel. 030.293022; info@festivalpianistico.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY