Senegalesi in festa per la giornata Mourid: attesi in 10mila tra Montichiari e Pontevico

0
Bsnews whatsapp
Forse non tutti sanno che nel piccolo comune di Pontevico c’è da anni una sede dell’associazione che porta il nome di Ahmadou Bamba, il fondatore del culto muridico, sviluppatosi in Senegal a partire dalla fine del diciannovesimo secolo a partire dagli insegnamenti di Bamba. Da ormai 16 anni a questa parte la giornata di festa degli adepti si tiene l’8 giugno, e la nostra provincia come sempre celebrerà l’evento con importanti eventi. 
Il primo si tiene questa mattina a Pontevico, dove ci sarà un corteo per le vie del paese e poi un incontro al quale gli organizzatori hanno invitato il Prefetto vicario e il Questore, tutti i 206 sindaci della provincia, l’ambasciatore senegalese in Italia, quello presso il Vaticano e il Console Generale di Milano. Nel pomeriggio la festa si sposta al Palageorge di Montichiari, che, dopo tanti anni di Palafiera di Brescia, ospiterà i circa 10mila fedeli che arriveranno da tutto il nord Italia per ascolare le parole sul tema scelto quest’anno: la convivenza, lo spirito di collaborazione, di dialogo e di rispetto verso le leggi del paese che ospita la comunità, il tutto sugli insegnamenti del fondatore basati sull´amore, la tolleranza e il lavoro.
(red.)

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI