E’ Alberto Faganelli il nuovo presidente del Gruppo Giovani di Aib

0
Bsnews whatsapp

Alberto Faganelli, 38 anni, imprenditore del settore tessile, è il nuovo presidente del Gruppo giovani di Associazione Industriale Bresciana: è stato eletto  con risultato plebiscitario ieri nel corso dell’assemblea 2015  e succede a Federico Ghidini che nel discorso di commiato ha invitato i giovani colleghi a “non smarrire mai la determinazione” augurando ai colleghi “che i prossimi anni possano essere gli anni dei giovani imprenditori, concentrati sul rinnovamento e l’innovazione, con particolare attenzione al grande potenziale e alla grande fortuna di appartenere alla Confindustria”. Da Alberto Faganelli, che ha ringraziato la sua famiglia, una sottolineatura alle priorità nel mandato: attenzione agli studenti, ai diplomandi, ai giovani imprenditori ed ai giovani che vogliono diventare imprenditori, ricordando che si dovrà lavorare anche per “internazionalizzazione, innovazione e qualità”.

 

Il nuovo consiglio direttivo eletto ieri, del quale fanno parte sedici componenti  (Andrea Astori, Luigi Bajetti, Germana Bergomi, Luca Borsoni, Paola Cittadini, Umberto Frigerio, Paolo Gares, Silvia Mangiavini, Francesca Morandi, Massimiliano Pasini,  Chiara Perani, Francesco Premoli, Alessandro Ravelli, Andrea Tamburini, Anna Tripoli ed Andrea Uberti),  ha quindi indicato i quattro vice presidenti:  Anna Tripoli (delega  all’education),  Andrea Tamburini (delega alla comunicazione),  Massimiliano Pasini (delega allo sviluppo associativo) e Luca Borsoni (delega  a Isup).

Al Gruppo giovani di AIB aderiscono oltre 150 imprenditori under 40.  Ai lavori dell’assemblea hanno presenziato il presidente nazionale del giovani di Confindustria Marco Gabriele Gay, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ed il presidente di AIB Marco Bonometti che ha invitato i giovani “ad osare,  ad aver coraggio nell’affermazione delle proprie idee ed a coltivare l’impegno nel lavoro e nella ricerca del nuovo.”   (Brescia, 11 giugno 2015)

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI