Metalleghe Sanitars, Camilla Mingardi confermata per la prossima stagione

0

Camilla Mingardi indosserà la maglia biancorossa numero 9 anche per la prossima stagione a Montichiari e sarà presente domenica 21 alle 17.00 all’Arena Beach di Cellatica (BS) assieme a Dominika Sobolska, in occasione della conferenza stampa di presentazione del nuovo centrale. La giovane schiacciatrice bresciana completa il pool di attaccanti di posto 2 e posto 4 a disposizione di Leonardo Barbieri, che ammette con soddisfazione: “Sono contento di questa scelta perché lo scorso anno con Camilla abbiamo iniziato un percorso di crescita che prevedeva un suo impiego non esclusivo in posto 2 e che richiedeva dunque una maggiore attenzione verso i fondamentali di seconda linea. Abbiamo lavorato bene durante la prima stagione insieme: il fatto che ci sia in lei la voglia di proseguire su quella strada significa che anche Camilla ha lo stesso obbiettivo e vuole mettersi in gioco ancora, integrando con il lavoro sulla ricezione la sua crescita, per potersi inserire più spesso in posto 4. Potremo contare sul suo talento sia come quarto attaccante che come secondo opposto, in linea con la scelta di rosa ristretta che abbiamo fatto con la società e che l’anno prossimo ci porterà a schierare come dodicesima giocatrice una delle molte atlete di talento del vivaio Promoball” – conclude coach Barbieri.

 Camilla Mingardi aveva già le idee chiare, quando lo scorso anno diceva “Non mi aspetto che quello che viene sia il “mio” anno di gioco, ma sono pronta a ritagliarmi degli spazi, se servirà”. E così è stato: la diciottenne bresciana, cresciuta sui campi di Collebeato e della Promoball, con all’attivo una convocazione al collegiale della nazionale cadette nell’estate 2013, si è fatta notare in attacco a Flero, a Bergamo e poi a Busto, dove si è messa in luce nel campionato di B1 con la Futura Volley. Arrivata a Montichiari nel 2014, nella stagione di esordio in A1 ha assaggiato il campo in 25 set e si prepara a gustarne il sapore di nuovo, dal prossimo autunno.

Oggi afferma: “Sono contentissima di proseguire il percorso iniziato con la società lo scorso anno e so che sarà una stagione che vedrà tanti sacrifici e lavoro per me – resto sempre tra le più giovani della squadra –  ma qui sto imparando molto e voglio crescere ancora, concentrandomi di più sull’attacco da posto 4 e sulla ricezione. Ritrovo buona parte del gruppo con cui sono entrata in sintonia sin dal primo allenamento e questo aiuta in termini di serenità e approccio al lavoro: abbiamo seminato bene e con pazienza so che raccoglierò i frutti del mio impegno a migliorare”.

 Le pedine nella scacchiera di Montichiari sono quasi al completo dunque: mancano il terzo centrale e il secondo palleggiatore e poi tutto sarà pronto per iniziare a lavorare al prossimo campionato che partirà il 18 ottobre e che vedrà 13 squadre in campo, con le neo promosse Bolzano e Vicenza e con l’inserimento del Club Italia.

Comments

comments

LEAVE A REPLY