Cade dal tetto del caponnone dove sta lavorando: muore 38enne operaio di Chiari

0

Si continua a morire nei luoghi di lavoro. E’ successo anche oggi – 1 luglio – ad un operaio di 38 anni di Chiari che ha perso la vita mentre stava lavorando in un cantiere a Cartemaggiore, nel Piacentino. La vittima è Cesare Bonardi, originario di Chiari.

A quanto racconta ilPiacenza.it l’incidente sarebbe avvenuto intorno alle 11 all’interno di un capannone dove Cesare stava lavorando con altri colleghi in cima al tetto per la bonifica dello stesso. Per motivi ancora da stabilire però una parte del tetto sarebbe ceduta facendo precipitare il bresciano a terra da circa 10 metri d’altezza. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY