Domande sportello affitti, prorogata la scadenza alle 10 del 20 luglio

0

La Regione Lombardia ha disposto, in accordo con le organizzazioni sindacali, la proroga della scadenza del bando per il “Fondo sostegno grave disagio economico 2015” alle 10 di lunedì 20 luglio.

La domanda può essere presentata dai titolari di contratti di locazione validi e registrati che hanno residenza anagrafica e abitazione principale nel Comune di Brescia. I destinatari del contributo sono i nuclei familiari con un Isee-Fsa 2015 (calcolato sui redditi 2014) entro il limite di 7mila euro. I requisiti per accedere ai contributi sono elencati in dettaglio nel bando.

Tenuto conto della documentazione da presentare e il tempo necessario per l’inserimento dell’istanza nella procedura informatica regionale, si raccomanda agli inquilini interessati di rivolgersi ai Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (Caaf) convenzionati entro venerdì 17 luglio.

Per l’erogazione diretta del contributo, l’utente deve presentare, contestualmente alla domanda, la dichiarazione del locatore dell’assenza di morosità, ovvero la documentazione valida a dimostrare il regolare pagamento del canone di locazione.

In mancanza di tale documentazione il Comune, dopo aver contattato il locatore interessato, potrà erogare il contributo a quest’ultimo a titolo di compensazione del debito.

Il contributo erogabile è pari a due mensilità del canone annuo di locazione, fino a un massimo di 1.200 euro.

L’elenco dei Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (Caaf) dove presentare domanda è disponibile sul sito del Comune di Brescia all’indirizzo www.comune.brescia.it/servizi/casa nella sezione “Contributi ed Agevolazioni”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY