La notte scorsa record di calura, ma mercoledì sera arrivano pioggia e grandine

0
Bsnews whatsapp

Il caldo afoso di questi giorni ha le ore contate. Il picco massimo di calore è previsto in queste ore, in particolare nella serata tra martedì e mercoledì, poi una perturbazione in movimento verso sud-est attenuerà la calura. Lo scontro con l’aria calda sahariana però provocherà anche alcuni fenomeni di forte o fortissima intensità, in particolare in Alto Adige, Alto Veneto e Friuli. Nel Bresciano la zona più colpita dovrebbe essere l’Alto Garda, anche se la pioggia mercoledì sera dovrebbe bagnare anche la città. Il rischio è quello che si trasformi in grandine, con tutte le conseguenze del caso.

Intanto la notte appena trascorsa ha battuto tutti i record, anche quelli dell’estate 2003. In città la temperatura più bassa è stata di 25,9 gradi.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI