Lombardia, nella riforma sul turismo stop ai finanziamenti per gli alberghi con slot

0
Bsnews whatsapp

E’ stato approvato dalla Commissione Attività Produttive, un emendamento per il contrasto alla ludopatia nell’ambito della riforma del Testo Unico sul Turismo. A proporlo e sostenerlo il vice capogruppo della Lega Nord, Fabio Rolfi che ha sottolineato come l’intenzione è quella di disincentivare in misura ancora maggiore la diffusione del gioco d’azzardo, orientando i finanziamenti regionali verso quelle attività, in questo caso alberghi, bed & breakfast e campeggi, che non sono provviste di slot machine.

“Con questo emendamento, approvato oggi nell’ambito della riforma sul turismo – spiega Fabio Rolfi – la Regione sarà tenuta a far rispettare le disposizioni contenute nella Legge per il contrasto alla ludopatia, che prevedono in particolare il favorire gli esercenti che non ospitano slot machine e videopoker. Si tratta di un altro passo in avanti compiuto dalla Lombardia nell’opera di contrasto alla grave piaga del gioco d’azzardo patologico; ancora una volta – conclude Fabio Rolfi – la nostra Regione si dimostra in controtendenza rispetto ad un Governo che finge di non vedere i problemi e non si fa scrupoli di batter cassa sulla pelle dei cittadini.”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI