Il sindaco Del Bono oggi su Facebook parla di profughi a Brescia

0
Bsnews whatsapp

Tutti i giorni (o quasi) alle 14 Bsnews.it vi propone l’aggiornamento su cosa il sindaco di Brescia Emilio Del Bono sta postando, commentando e divulgando su Facebook…

E’ un Del Bono a tutto tondo quello che dal suo profilo Facebook intrattiene gli utenti dei social con condivisioni, annunci e risposte. A partire dal concerto che si terrà questa sera in piazza Loggia e che vedrà protagonisti i tre giovani de Il volo, passando per la nuova App che consente l’accesso wi-fi alla rete internet anche nell’area archeologica di Santa Giulia.

Infine, su sollecitazione di una utente che gli chiede spiegazioni sulla decisione di bloccare l’arrivo di altri profughi in città, il sindaco risponde: “la città ha accolto un numero importante di richiedenti asilo (300 su 800). Una misura più che doppia in proporzione alla popolazione della provincia. Purtroppo ciò è avvenuto anche attraverso destinazioni sbagliate (alberghi nella zona Stazione e via Milano) che andranno gestite diversamente. Inoltre la posizione della città è divenuta un alibi per gli altri 205 comuni della provincia per non assumersi la propria responsabilità. Infatti anche il Prefetto ha convenuto che fosse doveroso tentare la via dell’accoglienza diffusa in piccoli numeri. L’unica gestibile e l’unica accettata dai cittadini. Inoltre i piccoli numeri permettono di gestire i lavori di pubblica utilità a cui è importante orientare i richiedenti asilo. Lavoro strumento fondamentale di inclusione e contrasto ai processi di alienazione. La posizione del comune era quindi doverosa, responsabile e di buon senso per permettere una gestione più razionale ed umana di questa emergenza umanitaria”. Le sue spiegazioni “piacciono” a 16 persone, per ora.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI