Afa e siccità mettono sotto assedio Brescia e provincia: venerdì picco di calore

0

L’emergenza siccità ha già colpito la nostra provincia, ma da oggi e fino a domenica sul nord Italia tornerà l’anticiclone africano che promette di essere ancora più rovente di quello di dieci giorni fa.

Secondo il meteo la giornata più calda sarà venerdì con punte fino a 40-41 gradi e un tasso di umidità altissimo. E’ quello che farà percepire ai bresciani temperature anche di 45-46 gradi, decisamente insopportabili se non ci munisce di aria condizionata o almeno di un ventilatore.

Come sempre la raccomandazione è quella di non uscire nelle ore più calde della giornata, bere molta acqua ed evitare cibi grassi e difficili da digerire. Il nostro corpo sarà già messo a dura prova, meglio non esagerare.

Comments

comments

LEAVE A REPLY