Pontoglio, scontro tra sindaco e associazioni sulla super tassa sugli immigrati

0
Bsnews whatsapp

Non ha ancora smesso di creare polemica la tassa sull’idoneità alloggiativa di Pontoglio che, per gli immigrati, costa quattrocentoventicinque euro rispetto ai classici quaranta di media negli altri comuni. A protestare e ad additare la faccenda come discirminatoria, sono alcune associazioni che hanno chiesto al primo cittadino Alessandro Seghezzi di rivedere questa tassa o di sospenderla fino all’emanazione di una legge ufficiale che la regolarizzi.

Le Associazioni si basano su un’ordinanza dell’agosto 2014 del Tribunale di Bergamo, che ha condannato il Comune di Bolgare che aveva alzato tassa a 500 euro. Ma il sindaco non cede e quindi l’associazione nazionale che si batte per i diritti degli immigrati ha intenzione di avviare azioni legali, anche perché a oggi sono partite proteste anche a Seriate, Telgate e Albino. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI