Baratto amministrativo a Bagnolo: lavori socialmente utili per pagare Imu e Tasi

0

E’ Bagnolo Mella il comune pioniere in provincia di Brescia nello scambiare lavori socialmente utili con denaro per saldare i tributi comunali arretrati. Dando seguito alla possibilità concessa dall’articolo 24 del decreto Sblocca Italia del Governo Renzi, il sindaco Cristina Almici (Forza Italia) ha annunciato al Corsera di Brescia che il prossimo 5 agosto porterà in consiglio la possibilità “di commutare in lavoro anche Imu, Tasi e Tari – e piega – È una soluzione che permette di aiutare le famiglie in difficoltà senza pesare sulle spalle della collettività”.

Il lavoro sarà pagato con appositi voucher dal valore di 10 euro lordi all’ora – 7,5 euro netti – che permetteranno ai residenti di barattare lavori socialmente utili. I beneficiari? Coloro che faranno richiesta al Comune corredata da un reddito inferiore a 8500 euro secondo l’indicatore Isee.

Il sindaco di Bagnolo però avverte: “ Rivedremo il valore al ribasso, purtroppo le richieste di sgravi fiscali superano la reale necessità di manodopera di Bagnolo e continuano a crescere — ha fatto sapere Almici al Corsera — nei primi sei mesi abbiamo stanziato 15mila euro di voucher, altri 10mila euro di imposte saranno convertite con il baratto. La manutenzione del verde comunale è interamente a carico di queste risorse da un anno, ma più di così non possiamo “appaltare” per esigenze di bilancio. Per il Comune è un piccolo aggravio economico ma permette ai soggetti di rimettersi in gioco

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Nessuno che sbraita contro il governo che l’ha permessa con apposita legge? Il sindaco di Bagnolo che è stata lestissima ad andare sul giornale a far sapere ai quattro venti che lei non avrebbe accettato profughi sul proprio territorio sparando a zero sul Governo come mai stavolta corre sulla stampa a comunicare che farà un regolamento ad hoc senza dire che ciò è possibile grazie a una legge voluta dal Governo in carica? POPOLO BUE!

  2. E no caro mio è' un popolo BUE QUELLO CHE X PARTITO PRESO non accette niente di quanto viene fatto dalla corrente politica avversaria!!!!! Il sindaco e' molto intelligente Xche sa giudicare quello che è sbagliato da quello che è giusto!!!!! Hai capito??????

  3. Il Sindaco nelle motivazioni per le quali non accettava profughi, dichiarava anche questa proposta! Ma non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire!!! I soliti commenti del piffero!!!! Complimenti al Sindaco che cerca di venire incontro prima ai suoi cittadini!

  4. Non toglie lavoro a nessuno! Primo perchè i comuni non possono fare assunzioni fisse, poi perchè con 25.000 euro non paghi neanche stipendio e contributi a una persona sola.

LEAVE A REPLY