82enne precipita dal tetto dove stava riparando le tegole: muore in ospedale

0

Mille volte nella sua vita da impresario edile è salito sui tetti delle abitazioni, l’ultima, ieri pomeriggio, è risultata essergli fatale. Dino Franzoni ha perso la vita poco dopo l’arrivo all’ospedale Civile, dove era stato trasportato a bordo dell’eliambulanza che l’ha prelevato a Desenzano. 

Erano circa le 16:30 e faceva ancora molto caldo quando l’82enne ha deciso di salire sul tetto della sua abitazione, al civico 4 di via Masotti a Desenzano, per riparare alcune tegole danneggiate. Dall’altezza di circa 10metri, la casa ha tre piani, però l’uomo è precipitato, forse a causa di un piede messo in fallo, forse a causa di un malore, ed ha sbattuto violentemente sul suolo. I testimoni raccontano di fratture agli arti inferiori e, la cosa più grave, un trauma forte alla testa. Dopo i primi soccorsi dei medici giunti sull’ambulanza, l’uomo è stato intubato e portato al Civile con l’elicottero, ma poco dopo il suo cuore ha ceduto.

Sul luogo della tragedia anche il sindaco, Rosa Leso, che si è unito al cordoglio per la morte del concittadino.
(red.) 

Comments

comments

LEAVE A REPLY