Salò, il sindaco contro i giovedì della movida: crea problemi di sicurezza

0
Bsnews whatsapp

Guerra alla movida sul lago di Garda: i giovedì dell’happy hour non piacciono al sindaco Gianpiero Cipani che ritiene diano un po’ troppi problemi in termini di ordine pubblico e sicurezza con tutte le forze dell’ordine impegnate sul territorio.

"O si cambia o si chiude" ha intimato, come scrive il Corsera, il sindaco che ha incontrato i gestori dei locali e si è trovato in rotta con le loro idee e posizioni sottolineando che gli eventi organizzati dall’amministrazione "intercettano un turismo che alla fine resta soddisfatto, mentre non credo che l’immagine salodiana guadagni qualcosa dagli Happy Blue Hour".

Cipani accusa i "giovedì" di essere solo a base di alcol, di musica che favorisce lo sballo e di far diventare il paese una grande latrina: tutte cose che tengono impegnate le forze dell’ordine inutilmente. Lui auspicherebbe l’apertura dei negozi anche la sera, invece quelle che ritiene delle inutili notti bianche. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI