Salò, il sindaco contro i giovedì della movida: crea problemi di sicurezza

0

Guerra alla movida sul lago di Garda: i giovedì dell’happy hour non piacciono al sindaco Gianpiero Cipani che ritiene diano un po’ troppi problemi in termini di ordine pubblico e sicurezza con tutte le forze dell’ordine impegnate sul territorio.

"O si cambia o si chiude" ha intimato, come scrive il Corsera, il sindaco che ha incontrato i gestori dei locali e si è trovato in rotta con le loro idee e posizioni sottolineando che gli eventi organizzati dall’amministrazione "intercettano un turismo che alla fine resta soddisfatto, mentre non credo che l’immagine salodiana guadagni qualcosa dagli Happy Blue Hour".

Cipani accusa i "giovedì" di essere solo a base di alcol, di musica che favorisce lo sballo e di far diventare il paese una grande latrina: tutte cose che tengono impegnate le forze dell’ordine inutilmente. Lui auspicherebbe l’apertura dei negozi anche la sera, invece quelle che ritiene delle inutili notti bianche. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY