Balotelli scaricato dal Liverpool, rifiutato dalla Samp ma difeso dall’amico Pirlo

0
Bsnews whatsapp

A quanto pare il Liverpool, dopo una stagione con un solo gol all’attivo, non crede più in lui e lo “scaricherà” presto. Di certo il mister Brendan Rodgers non fa il tifo per Mario Balotelli, tanto che ha deciso di non convocarlo per il tour in Thailandia, Australia e Asia e nemmeno per le amichevoli di questo week end in Finlandia.

Sembrava che l’Italia lo richiamasse a se, ma anche la Sampdoria sembra aver rinunciato all’ingaggio dopo la sconfitta clamorosa di giovedì scorso in Europa League. Il presidente Ferrero non ha lasciato molte speranze: “ Costa dieci milioni di ingaggio e, a quel prezzo, me ne prendo otto di Balotelli. Se l’ho incontrato? L’ho visto due o tre volte ma in fotografia”.

Intanto da New York, dove Andrea Pirlo si è trasferito per vestire la maglia della squadra cittadina, il regista bresciano prende le difese di Super Mario: “ è uno dei ragazzi più buoni che si possano incontrare – spiega in un’intervista a shortlist.com – Durante gli allenamenti con la Nazionale, già prima che dicesse qualcosa bastava guardarlo in faccia per cominciare a ridere, non ci si annoia mai con lui. Credo abbia le qualità per essere uno dei migliori attaccanti d’Europa”

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. e’ proprio vero… anche sulla velocità nel decidere di calcio gli inglesi sono più rapidi: noi ce lo siamo rimbalzato qui in Italia per un po’… là tempo una stagione e gli han dato due di picche!

  2. Sarà pure buono e simpatico ma la qualità di un calciatore nel gioco del calcio non si misura in base alle battute e alla mimica facciale ma in base alle prestazioni in partita. Un po deboluccia la tesi difensiva dell’ amico Pirlo. This is the reason why I use Fructis!

RISPONDI