Emergenza profughi, tendopoli in provincia all’interno dei capannoni

0

I posti messi a disposizione ormai sono finiti e così l’ipotesi delle tendopoli sembra farsi sempre più concreta. Così scrive il Corriere della sera che racconta del progetto di 4 o 5 aree dedicate, da 50-60 posti. La Prefettura, scrive il quotidiano, avrebbe deciso di crearle in alcune aree industriali in provincia, e starebbe cercando dei privati che affittino capannoni vuoti. In questo modo si avrebbero strutture già predisposte per l’elettricità e, essendo spazi chiusi, non ci sarebbe problema per il freddo. I tempi sono strettissimi: si parla di 2, massimo 3 settimane, perchè sorga la prima così da trasferire dal centro di Bresso (Milano) i primi 40-50 profughi. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. un profugo e un po difficile che abbia soldi altrimenti si comprava il biglietto aereo e si pagava un hotel per fatti tuoi non vi pare? abbiamo deciso di accoglierli,ecco,ora le conseguenze sono queste e non c’e niente che li possa fermare,serto che se la burocrazia ottusa non li tenesse qui fermi mesi o anni prima di dargli i documenti tanto agoniati e se l’italia avesse avuto la capacita di negoziare in europa ai tempi dei vari accordi certamente la situaizione sarebbe molto meno ingarbugliata,ma del resto siamo in italia,che ci si puo aspettare di buono?

  2. Ma guardatevi i filmati. …
    I profughi sono le persone che arrivano da nazioni in guerra. Su Rainews ne hanno intervistati alcuni.Giungevano dl Banglades, dal Marocco, dall’Egitto.Stati NOTORIAMENTE non in guerra .Mocatela con questa menzogna dei profughi.I Siriani,Somalia che fuggono da Stati i guerra sono una cosa MINIMA.Gli altri sono clandestini! !!

  3. QUALI PROFUGHI ? …FINIAMOLA DI USARE QUESTO TERMINE , PROFUGHI , PERCHE’ LA MAGGIOR PARTE NON LO SONO !!
    HO VISTO IL SERVIZIO SULL’ HOTEL MILANO E SUI SUOI OSPITI , TUTTI CON L’HIPONE SEDUTI AI TAVOLINI COME TURISTI..BEN GLI STA CHE LO STATO NON PAGHI . QUESTI NON SONO PROFUGHI , SONO TURISTI IN ATTESA DI VISTO …
    IL BUSINESS DEI FALSI IMMIGRATI CHE SI RIVELANO POI QUELLO CHE SONO REALMENTE… C L A N D E S T I N I IN SOGGIORNO GRATUITO A SPESE NOSTRE… , E ANCHE PAPA FRANCESCO MI DELUDE , NON ACCOGLIERE GLI IMMIGRATI E’ GUERRA DICE , ACCOGLIERLI TUTTI INVECE E’ DA IDIOTI E CI PORTERA’ ALLA GUERRA IN CASA NOSTRA ! APRI LE PORTE DEL VATICANO DOVE DI PSEUDO IMMIGRA CLANDESTINI NON VI E’ NEMMENO L’ OMBRA !!!!!
    QUESTI SONO TURISTI PER CASO !!

  4. Mi chiedo se questo Mimmo abbia pensato di fare una battuta sagace. L’è ecia Mantua. Sta cazzata è stata detta e stradetta e ormai non fa più né ridere né piangere. Dai gnari un po d’ inventiva non si può mica pendere sempre dalle labbra del Salvini di turno. Se invece voleva essere un commento serio stendiamo un velo pietoso. Il nome poi (Mimmo) non è che sia propriamente padano, anzi, suona abbastanza meridionale il che mi fa pensare che queste siano le sue origini. Beh, se così fosse ricordiamo a Mimmo che in tal caso deve solo ringraziare profughi ed immigrati per aver fatto si che la Lega spostasse il suo target di intolleranza che altrimenti sarebbe stato il meridione e i cosiddetti terùn e il signor Mimmo ne sarebbe stato vittima a sua volta. Dai osti!

LEAVE A REPLY