Parrucchieri ed estetisti a Brescia: boom delle imprese straniere

0
Bsnews whatsapp

Se il settore, con quasi 23 mila imprese, cresce dello 0,3% tra 2014 e 2015, nello stesso periodo le imprese a guida straniera con titolari nati in Paesi fuori dall’Unione Europea crescono dell’11,9%. Le imprese di extracomunitari sono complessivamente 1500, un parrucchiere lombardo su quattordici circa, con una concentrazione massima a Milano con 751 attività (+15,7% in un anno) seguita da Brescia, Bergamo e Varese. I parrucchieri stranieri in Lombardia sono soprattutto cinesi (650), svizzeri (115) e marocchini (74) con tra i primi dieci Paesi di provenienza ci sono anche Pakistan, Egitto e Brasile. Il maggior numero di attività che offrono servizi di parrucchieri ed estetisti si concentra a Milano che ne conta 6.846, una su venti in Italia, seguita da Brescia con 3.036, Bergamo con 2.658 e Varese con 2.240.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI