Omicidio da Frank, la moglie di Wiki: mio marito è innocente, mai ospitati a casa

0
Frank Serramondi e la moglie
Frank Serramondi e la moglie

Sono rinchiusi nel carcere di Bergamo quelli che vengono considerati i complici degli assassini dei coniugi Seramondi, Muhammad Adnan e Sarbjit Singh, detenuti a Canton Mombello. Restano in custodia cautelare in attesa dell’interrogatorio con il Gip Gip Carlo Bianchetti. Intanto, a difendere il marito Wiki, il 43enne di Mairano, ex proprietario di un kebab ad Azzano, si alza la voce della moglie che lo proclama innocente dicendo che in casa armi non ne sono passate.

Eppure gli inquirenti non la vedono così: Wiki è indagato per concorso nel duplice omicidio, per aver partecipato all’organizzazione dell’agguato e per aver fornito il fucile a canne mozze usato nell’esecuzione. Inoltre avrebbe ospitato la notte prima dell’omicidio gli assassini anche se la moglie nega, aggiungendo che  Sarbjit, uno dei due killer, era stato loro ospite per tre mesi fino a metà maggio e poi non sarebbe più tornato.

L’altro complice, invece, Gurgjit Singh, avrebbe materialmente acquistato il fucile: per lui le accuse sono di ricettazione e possesso d’arma.

Comments

comments

1 COMMENT

LEAVE A REPLY