Discarica Bosco Stella, Cominelli (Pd): assurdo riapre il discorso contro il volere dei sindaci

0

“E’ grave, se non del tutto folle, riaprire dopo nove anni di contenzioso l’ipotesi della discarica di Boscostella", afferma la parlamentare del PD Miriam Cominelli, membro della Commissione Ambiente della Camera, all’ipotesi di riapertura della procedura di realizzazione della discarica di Boscostella.

"Ancor più grave perché è un’azione che si scontra pesantemente con il volere dei sindaci del territorio, quelli dei comuni di Ospitaletto, Paderno Franciacorta, Castegnato e Passirano, oltre a quello dei cittadini e delle associazioni locali. La ferma opposizione del territorio non si può liquidare come “sindrome Nimby”: si trattano di ragioni dettate dal buon senso, per evidenziare che al nostro territorio, già pesantemente segnato da emergenze ambientali, servono risanamento e bonifiche, contrasto alle ecomafie, aree verdi. Certamente non nuove discariche. Siamo vicini e sosteniamo l’opposizione dei Sindaci, augurandoci che la Regione, compia un atto di buon governo e torni indietro su un progetto del tutto insensato, già ampiamente contestato e rigettato anche dalla Provincia di Brescia e dagli enti competenti per rilevanti aspetti di natura sanitaria e ambientale”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. onorevole,mi faccia capire,se si va contro i sindaci per una questginoe che sta a cuore al suo parftito e’ folle,se si va contro a sindaci per questioni che dan fastidio al suo partito invece ,cosa volete che sia?mi dispiace,non ci sto….

LEAVE A REPLY