Profughi, servono altri spazi: possibile nuovo bando e accoglienza in famiglia

20
Bsnews whatsapp

I rifugiati presenti a Brescia sono attualmente 1168, e da qualche tempo non ne sono giunti di nuovi, ma solo perché ancora non si sono reperiti gli spazi. In attesa che venga messa a norma la caserma di Montichiari, il lavoro della Prefettura nel reperimento di spazi non si ferma. Per questo è nata, come riporta il Bresciaoggi, l’ipotesi di un ulteriore bando. E’ prevista quindi una riunione: al tavolo di discussione le cooperative e le sigle onlus  che però non hanno novità, se non la soluzione, già attuata all’estero, di accogliere i richiedenti asilo nei nuclei famigliari. Un progetto che necessita di criteri di valutazione e che è fortemente spinto dall’Ufficio Immigrazione della Cgil.

Su altri fronti sono impegnate le parrocchie: 45 quelle pronte ad accogliere, oltre a Darfo già in pista,  quelle della Badia a Brescia, Quinzano d’Oglio, Pontevico.  Contemporaneamente procede il lavoro della commissione che giudica le domande di asilo. A ottobre gli uffici dovrebbero spostarsi  in via Creta in ambienti più ampi e più sicuri ma rimarranno sempre solo in quattro a lavorarci.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

20 COMMENTI

  1. E’ veramente da miopi continuare a permettere a presunti profughi musulmani di entrare illegalmente.
    Se vogliono possono prendere siriani ed iracheni cristiani.
    Da me non avranno alcun aiuto volontario: tranne quello estorto con le imposte che verso regolarmente.

  2. Grazie ad Angelino entrano tutti, non esce nessuno e gli scafisti continuano a fare quello che vogliono. Ha pure il coraggio di vantarsi dei risultati raggiunti (vedi il suo articolo pubblicato sul Corriere della Sera di oggi).

  3. Ma tu per coerenza con quanto scrivi, dovresti essere sulle coste libiche a pattugliare. Ognuno deve sostenere in proprio le proprie convinzioni, non con il danaro degli altri. Quando parti?

  4. dobbiamo insorgere e ribellarci a questa pazzia ! Accoglienza in famiglia ? bene , diamo da mangiare ai cronisti della cronaca nera e auguri a coloro che ospiteranno in casa propria degli emeriti sconosciuti dei quali non si ha certezza sullo status di rifugiato o meno !! è ora di finirla di riempirsi la bocca con la parola profughi , arrivano il 90 % di uomini in età da lavoro , scappano solo loro dalla guerra ???
    è una follia , un suicidio collettivo nazionale , io non ci sto e difenderò la mia proprietà in ogni modo .
    trovo assurdo , guardando le immagini di chi arriva sulle coste , che tra di loro ci siano per la maggior parte soltanto uomini tra i 18 e 35 anni , ben pasciuti , robusti , presunti profughi che scapperebbero da non meglio identificate guerre abbandonado le famiglie…non scappano queste ultime ??
    vogliono la guerra civile in casa nostra e noi idioti e passivi come dei manichini , guardiamo l’ invasione senza muovere un dito e subendo a sproposito il titolo di razzista ! Lasciamno fare alla cgil , la quale rimesta nel secchio vuoto dimenticando gli italiani in povertà per meglio dedicarsi e lucrare a basso costo sul business del nuovo millennio . le vostre scelte , dettate da incoscienza e mistificate da quel buonismo che appiattisce e zittisce le coscienze altrui contrarie con una violenza pari e superiore al razzimo del quale fate la bandiera della votstra malata ideologia perbenista . tra qualche anno ne vedremo i risultati , leggeremo le cronache nere sui giornali di tutta italia e la nostra nazione sarà nel caos più nero e più pericoloso , dove all’ insicurezza già conclamata si aggiungerà quel disordine sociale che farà da scintilla ad une vera battaglia strada per strada , o noi o loro .

  5. Perché non emigri dal,Italia se non ti piace ?
    il tuo lavoro non ti piace si capisce dal,tono , sei sicuramente sotto messo ,
    non hai una donna perché non staresti tanto,tempo a scrivere .
    Probabilmente sei pure un farmaco dipendente dovuto alla tua depressione i quanto hai paura che un altro ti rubi il lavoro
    Quindi emigra , vai .
    Bye bye

  6. Scrivere ” difenderò la,mia proprietà in ogni modo ” è da segnalare alle forze del ordine in quanto aggressivo. Anzi in generale è un messaggio molto pericoloso istiga alla violenza. Nel caso in cui ci siano degli atti di forza spero che ti possano rintracciare grazie al codice del pc come possibile colpevole. A prescinder da tutto se una persona pericolosa con probabilmente armi in casa. Di conseguenza come cittadino bresciano residente forse vicino alla tua abitazione sono preoccupato.
    Hai invocato una guerra civile in rete .
    Segnalare subito il soggetto alla polizia

    Grazie redazione

  7. chiedi proposte ragionevoli a chi si oppone all’invasione. Basta prendere esempio dalla civile Australia o Regno Unito, Stati Uniti, Spagna ecc. Non ci vuole fantasia ci vuole il coraggio di essere una nazione. Gli australiani con cortesia ti fermano il gommone, ti danno viveri e acqua e ti fanno uscire dalle acque territoriali. Se ti beccano in Australia come clandestino vai in un centro di espulsione (prigione) dove paghi ogni giorno che resti. Ti assicuro che molti di questi signori che arrivano dopo un anno o diue di prigione (non di albergo…) tornano a casa! O cambiano direzione. Se restiamo il ventre molle secondo te dove si dirigeranno tutti? Perché a Ceuta e Melilla (città spagnole in africa) nessuno scavalca? Perché l’esercito spagnolo e la legione straniera spagnola spara a chi cerca di entrare! Soluzioni ci sono, bisogna avere la capacità di affrontare con decisione il problema. Forse tu intendi per ragionevole come farli entrare tutti?

  8. Forse non conosci bene la geografia. L’Australia (i cui abitanti sono tutti immigrati) non ha guerre ai suoi confini, come invece ha l”Europa. Gli USA hanno ben 12 milioni di clandestini, l’Inghilterra ha avuto nell’ultimo hanno più di 300mila ingressi di stranieri e di qs un terzo senza lavoro (in Inghilterra vivono anche 700 mila italiani). Il gommone che tu proponi di riportare indietro, dove lo riporti? In Libia, in Siria? Conosci la situazione di quei paesi? Prima di accusare gli altri di buonismo, bisognerebbe non peccare di semplicismo.

  9. Il mio cane ha preso l'ebola perché dei fessi come te vogliono l'invasione di persone di cui non si conosce niente. Due coniugi siciliani sono stati massacrati dai tuoi amici delinquenti

RISPONDI