Sparatoria a Borgo Trento, carabiniere apre il fuoco contro ladro in fuga

13

Al volante di una Fiat Punto grigia rubata un bresciano già noto alle forze dell’ordine per una lunga serie di reati, fuori due carabinieri che tentano di fermarlo e il piede del malvivente che schiaccia l’acceleratore con l’obiettivo di investirli e darsi alla fuga.

Ma un carabiniere della compagnia di Brescia non glielo permette ed estrae la pistola d’ordinanza con la quale spara un colpo verso l’auto per evitare di essere investito.

E’ la sequenza alla quale hanno assistito i residenti di Borgo Trento nel tardo pomeriggio di lunedì. Sui dettagli dell’accaduto i carabinieri mantengono il più stretto riserbo

Comments

comments

13 COMMENTS

  1. Il traffico della città, come diceva l’ass. Brunelli, è quello che noi percepiamo, non è quello che c’è. La stessa cosa vale per la sicurezza….

  2. Un complimento al carabiniere che ha estratto la pistola ed ha sparato contro l'auto, sicuramente certo di non mettere nessuno in rischio, neppure il ladro…per come vanno le cose ultimamente credo che adottare il pugno duro con chi delinque sia l'unica soluzione per le forze dell'ordine per non mettere continuamente a rischio la propria incolumità e per far capire a qualcuno che è ora di smettere di fare ca……e!!!

LEAVE A REPLY