Maxi operazione antidroga: 19 persone in manette, boss compresi

0

Un’operazione antidroga che andava avanti da due anni, da quando i militari avevano scoperto un garage a Flero con 3,5 chili di marijuana e due pistole nascoste tra le federe di un divano, risultate rubate al momento del sequestro.

Il garage e il suo contenuto illegale sono stati scoperti in seguito all’arresto, nel febbraio del 2014, di un corriere della droga fermato a Barbariga, che nel suo camion trasportava 35 chili di cocaina.

I poliziotti hanno proseguito le indagini e sono riusciti a cogliere in flagranza di reato 13 soggetti, tra italiani e albanesi, appartenenti a due gruppi criminali distinti ma accomunati dallo stesso business. A quanto pare infatti, tra italiani e albanesi c’era una sorta di mutuo aiuto quando il mercato scarseggiava.

Grazie alle indagini sotto copertura, nel settembre del 2015 i militari sono riusciti ad individuare e arrestare i sei capi delle due organizzazioni, risultati tutti residenti in comuni bresciani: Manerba, Leno, Castenedolo, Brescia, Ospitaletto e Marone. Dei sei, cinque sono in carcere, mentre ad uno sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Non è per questo, il reato è reato per tutti. La considerazione che faccio è la solita: già abbiamo la nostra delinquenza e quella del sud, dobbiamo anche incrementarla con quella del resto del mondo? Poca brigata, vita beata…

  2. Non é come dici. I razzisti non li trovi scatenati qui perché ci sono ANCHE gli italiani e loro gli italiani non li attaccano. Se fossero tutti albanesi sentiresti che canea razzista, a cominciare dalla Beccalossi. E una specie di omertà: sono dei nostri. Invece sono dei mostri. Tutti.

  3. I razzisti, come li chiami tu, li trovi su tutti e due i fronti: quello degli italiani contro gli stranieri e quello dei magazzinari, sinistroidi, preti, vescovi, con la loro falsa solidarietà contro gli italiani e a continuare ad osannare gli stranieri perchè gli fanno comodo. Quindi il reato è reato a seconda dei punti di vista. Io non ragiono così e ti ripeto, poca brigata, vita beata, quindi meno siamo meglio stiamo…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome