Atleta 13enne scomparso da lunedì: va a Milano e non rientra a casa

0
Bsnews whatsapp

E’ da lunedì che la famiglia njon sa più nulla di Adam Younis, 13enne nato in Ghana, che abita da qualche anno a Carpenedolo con papà, mamma e quattro fratelli più piccoli. Lunedì mattina, scrive il Giornale di Brescia, il suo letto era vuoto. Dopo qualche ora l’Atletica Riccardi di Milano ha chiamato il padre per dire che Adam era stato lì e avrebbe detto loro di essere un atleta, e chiesto di esser tesserato per società che si trova all’Arena Civica di Parco Sempione.

Gli addetti alla società lo avrebbero informato che serviva il permesso della famiglia e, a quel punto, Adam sarebbe scomparso, forse per paura di essere punti essenod andato a Milano. Alto un metro e 70, si allena da un paio d’anni con l’Atletica Carpenedolo: dopo la denuncia di scomparsa, la sua foto è stata anche diffusa dai social. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. stiamo attenti ogni anno scompaiono tantissimi ragazzi! speriamo tutto si risolva un abbraccio alla famiglia. Attenzione a questi miti del diventare famosi con il calcio! Diciamolo ai figli su uno che arriva migliaia restano delusi, quindi ragazzi provateci ma state attenti a preparare un piano B…. Calciatori e veline sono passati….. Intanto cerchiamo questo ragazzo e portiamolo a casa!

RISPONDI