A Brescia il Festival dell’Incanto: ancora tre serate all’insegna di stupore, fantasia e divertimento

0
Bsnews whatsapp

Prestigiatori, creatori di illusioni, giocolieri e comici in quattro serate studiate per lasciare a bocca aperta ed occhi spalancati grandi e piccini. Un percorso di intrattenimento che è anche un viaggio incredibile nel mondo della prestigiazione.

Dopo La prima serata di cuori, sabato 12 alle 20,30 al teatro Santa Giulia tocca ai quadri.

DI SEGUITO IL PROGRAMMA COMPLETO:

Sabato 12 dicembre – ore 20.30

Teatro Santa Giulia – Villaggio Prealpino – Brescia

Serata di QUADRI

Uno spettacolo dedicato alla storia della prestigiazione che non vuole prendersi sul serio. Da sempre, nel mondo dei prestigiatori, i giochi sono un pretesto per prendersi in giro. Anche i nomi più “seriosi” come Silvan o David Copperfield, hanno sovente accompagnato con battute simpatiche i loro effetti.

Ospite d’onore: ETA BETA, prestigiatore comico che alterna veri e propri effetti magici con gag comiche con il coinvolgimento del pubblico. Ha girato l’Italia esibendosi soprattutto in feste private, anche di personaggi molto importanti, e convention aziendali.

Sabato 18 dicembre – ore 20.30

Teatro Pavoni – via Sant’Eustacchio – Brescia

Serata di FIORI

Uno spettacolo dedicato alla comicità: la magia comica è ormai diventata una branca ufficiale del mondo dei prestigiatori. Personaggi come Scimemi, Raul Cremona o Forest l’hanno sdoganata, dandole una sua dignità.

Ospite d’onore: MISTER MAGIC MARIANO, prestigiatore comico con trent’anni di esperienza, già consulente del programma televisivo Zelig. Al suo attivo spettacoli in teatro, televisione, centri commerciali, convention, navi da crociera con un repertorio eclettico destinato anche ai più piccoli.

Domenica 27 dicembre – ore 20.30

Sala della Comunità – via Fornaci – Brescia

Serata di PICCHE

Uno spettacolo dedicato alla storia della prestigiazione e alle sue origini “salesiane” grazie a un padrino virtuale d’eccezione: San Giovanni Bosco, patrono dei prestigiatori e giocolieri, che usava proprio i giochi di prestigio per educare i ragazzi nei primi oratori.

Quattro artisti bresciani e un ospite davvero speciale.

Ospite d’onore: MAGO SALES, Don Silvio Mantelli, sacerdote-prestigiatore che da decenni si esibisce in tutta Italia e nei paesi più poveri del mondo con il suo messaggio di pace. Si è esibito per diversi Papi e per Madre Teresa. Curiosità: è stato il maestro del grande trasformista Arturo Brachetti.

Le quattro serate saranno condotte da Alex Rusconi, prestigiatore e sono dedicate alla memoria di Antonio Dora, Mago Tony, scomparso dopo lunga malattia lo scorso 20 novembre, dal 2011 Presidente della Corte dell’Illusione oltre che amatissimo artista.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI