Fabrizio Corona visita l’Anffas Onlus di Desenzano del Garda

0

Si è aperta ieri la collaborazione tra il brand di accessori moda Tino generation e Fabrizio Corona in favore dell’ Anffas di Desenzano del Garda. Tino generation, noto al grande pubblico per aver creato i monili a forma di omini stilizzati, è impegnato da tre anni a donare parte del proprio ricavato all’associazione che supporta le famiglie di persone affette da disabilità intellettiva e relazionale.

Fabrizio Corona, credendo fortemente nel progetto, venerdì pomeriggio ha visitato la sede dell’associazione desenzanese per conoscere da vicino la realtà delle famiglie che Anffas sostiene. Corona, che negli ultimi anni è diventato un personaggio pubblico con una vita segnata da esperienze negative, ha deciso oggi di essere vicino alle persone in difficoltà.

Il nuovo Fabrizio, cambiato e calato nel sociale, si unisce agli altri personaggi che hanno abbracciato il progetto benefico:Anna Falchi, Fiorello, Riccardo Scamarcio, Alessia Marcuzzi sono con Tino generation a favore di Anffas.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Proprio così, il pregiudicato Corona sta riciclando se stesso e rilanciando i suoi affari personali con un nuovo look e un business collegato ai disabili ed alle famiglie in difficoltà. Complimentoni…

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome