Infarto per strada: salvo grazie al defibrillatore semiautomatico

0

Stava facendo una passeggiata in paese, a Sopraponte di Gavardo, quando all’improvviso il cuore ha smesso di battere e l’89enne è caduto a terra privo di sensi. L’intervento tempestivo dei soccorsi da parte dei volontari dell’Anc da Roè con un’ambulanza e una medicalizzata ma sopratutto l’utilizzo del defibrillatore sono riusciti a salvargli la vita.

Il suo cuore è tornato a battere e l’anziano signore, trasportato all’ospedale di Gavardo, si è salvato. Il defibrillatore automatico è lo strumento che gli ha salvato la vita e che oggi è presente in numerosi centri di aggregazione, così come all’esterno di numerose farmacie. La tempestività dell’intervento in certi casi è in grado davvero di fare la differenza tra la vita e la morte.

Comments

comments

LEAVE A REPLY