Albero in fiamme in piazza Vittoria a Capodanno. Si sospetta una bravata

0

Potrebbe essere frutto della bravata di un gruppo di ragazzini l’incendio che è divampato poco prima dello scoccare della mezzanotte e che presto ha invaso di fiamme l’albero posizionato in piazza Vittoria per le festività natalizie.

Era l’ultima sera dell’anno e in piazza si erano riunite centinaia di persone per festeggiare e partecipare alla festa organizzata dal Comune, quando ad un tratto l’albero a pochi passi dal palco è stato invaso dalle fiamme.

In un primo momento la tesi più accreditata puntava il dito contro una lanterna cinese che avrebbe dato origine al rogo, ma la Digos che si sta occupando del caso in queste ore starebbe seguendo anche un’altra pista. Dalle immagini registrate dalle telecamere infatti si vedono alcuni ragazzini, probabilmente bresciani e sicuramente minorenni, accendere dei petardi vicino alla base dell’albero. Ma le responsabilità sono ancora tutte da chiarire.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Impegnare la Digos x scoprire quale pericoloso terrorista ha acceso una candela sotto l'albero di natale. Quando in città gira DI TUTTO! Siamo alla frutta

  2. Telecamere che spiano i cittadini ovunque h24, misure antiterrorismo che levati (specie da noi, con tutti questi pericolosi islamici in giro), ordinanze comunali che vietano persino di bersi una birretta al parco, polizia locale che le manca solo la swat, costanti operazioni di controllo sul territorio, insomma, un apparato securitario da far impallidire la Corea del Nord e quattro mocciosi riescono impunemente ad incenerire un prezioso simbolo della tradizione cristiana in un luogo sensibile come la centralissima Piazza Vittoria? Mi aspetto dimissioni a catena tra amministrazione comunale, prefettura e fore dell’ordine per manifesta incompetenza…

  3. Teppisti e vandali dilagano ovunque nonostante le misure di prevenzione che servono a poco e costano tanto. L’unica soluzione è tornare alla repressione, chi sbaglia va in galera o paga sanzioni pesanti.

LEAVE A REPLY