A Brescia il nuovo carcere entro la primavera del 2018

6
Bsnews whatsapp

Sorgerà nell’area demaniale di Verziano di proprietà dello stato il nuovo carcere di Brescia. A confermarlo al Giornale di Brescia il deputato del Pd alfredo Bazoli che ha anticipato: “ Entro dicembre o al massimo per gennaio 2017 inizieranno i lavori. I fondi ci sono: dai 15 ai 20 milioni di euro messi sul tavolo da un fondo per la ristrutturazione o realizzazione di nuove carceri”.

A confermarlo anche il Dipartimento per l’Amministrazione Penitenziaria che ha annunciato che la redazione del progetto è a buon punto, cosa che dovrebbe dare la possibilità al nuovo carcere di Verziano di vedere la luce entro la primavera del 2018.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

6 COMMENTI

  1. Bene. Mi permetto di dubitare che 10 mesi si possano espletare tutti i passi necessari: conferenze di servizi, approvazioni in Giunta ed in Consiglio Comunale, convenzioni, progetti, approvazione progetti, progetti esecutivi, erogazione fondi, avvisi di bandi, bandi di gara, aggiudicazioni, verifica requisti, consegna lavori, inizio lavori (sempre ammesso che non ci siano ricorsi ecc…). Siamo in Italia, non in Cina. In ogni caso ora quindi si può finalmente costruire un progetto serio su tutta l’area dei bastioni e di Piazza Arnaldo, magari partendo dalla proposta di Alessandro Benevolo. Un concorso?

  2. Si permetta di dubitare, eccome. L’unica cosa di cui si è certi è che il PD è giustamente in campagna elettorale permanente (visti i sondaggi…).

RISPONDI