La visita di Sgarbi ai Musei Mazzucchelli finisce in Parlamento. Ne risponderà Alfano

0
Bsnews whatsapp

La visita guidata ai Musei Mazzucchelli di Ciliverghe di Mazzano da parte del critico d’arte, Vittorio Sgarbi, è stata al centro di un documento presentato dal parlamentare di Sel Franco Bordo. A riportare la notizia il quotidiano locale Bresciaoggi.

Sgarbi infatti nella notte tra il 30 e il 31 dicembre 2015 aveva tentato di mettersi in contatto telefonico con il sindaco di Mazzano, Maurizio Franzoni nell’intento di organizzare una visita privata ai Musei Mazzucchelli per i giorni successivi. La mancata risposta da parte del primo cittadino lo aveva spinto ad allertare il Viminale che aveva a sua volta spedito una pattuglia dei Carabinieri fino alla casa di Franzoni. In quel modo il contatto tra Sgarbi e il sindaco fu stabilito e i due nei giorni successivi visitarono insieme il museo. Le polemiche che ne sono seguite, enfatizzate dalla risonanza mediatica, ora sono arrivate fino in Parlamento dove il ministro Angelino Alfano dovrà dare una spiegazione dell’accaduto.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Ma che sono impazziti. A noi se chiamiamo le forze dell’ordine per un intervento perché qualche pirla ti ha agredito , ci mettono 40 minuti per arrivare, quando tra la caserma e il posto del fatto ha tre minuti di strada e se lamentiamo con l’essere agitati per lo spavento preso non ascoltano. Non parliamo del signor sindaco che l’unica risposta che sa dare e’: Io non mi interesso del fatto che un cittadino che risiede nel mio comune sia uno che per ottenere usa la prepotenza e violenza .e pensare che questo cittadino e stato denunciato dal comune di Mazzano, Nuvolera e a2a per occupazione uffici pubblici e ostacolo al lavoro . Rimango perplessa….

RISPONDI