Un brutto Brescia incassa due reti e torna da Vercelli senza punti

12

Un Brescia deludente subisce due goal dalla Pro Vercelli, peggior attacco del campionato a secco ben da cinque partite. E torna da Vercelli senza punti, nonostante il vantaggio conquistato sul campo dopo soli 3 minuti.

Il Brescia parte subito benissimo e al 3′ è già in vantaggio grazie a una punizione rasoterra di Mazzitelli che sorprende il portiere avversario. Un minuto più tardi i piemontesi chiedono il rigore per un presunto fallo di mano di Lancini. E al 5′ sono già in pareggio con Bani, che di testa approfitta di un’uscita sbagliata di Minelli e la butta in rete. In campo c’è soprattutto la Pro Vercelli. Al 16′ Castiglia manca di poco la porta, al 19 rovescia e spedisce fuori al 21′ stoppa di petto in area e calcia al volo, ma non centra lo specchio. Il Brescia si rivede al 34′ con un’importante azione di Andrea Caracciolo, fermato in extremis da Pigliacelli. Ancora, al 39′, Marsura crossa bene per Caracciolo, che spedisce fuori di poco. Al 46′ il Brescia è ancora pericoloso con un colpo di testa che finisce fuori di poco.

Nella ripresa è la pro a partire col razzo. Al 2′, sugli sviluppi di una punizione, il bresciano Mustacchio colpisce il palo. Al 18′, quindi, arriva il vantaggio grazie allo stesso Mustacchio, che di testa beffa Minelli e, stavolta, non sbaglia. FIne dei giochi.

PRO VERCELLI-BRESCIA 2-1

PRO VERCELLI (4-3-3): Pigliacelli; Germano, Bani, Legati, Mammarella; Castiglia (12′ st Emmanuello), Rossi (40′ st Budel), Schiavone; Mustacchio, Marchi, Malonga (29′ st Beretta). (Melgrati, Berra, Redolfi, Sprocati, Filippini, Forte). All: Foscarini.

BRESCIA (4-2-3-1): Minelli; Venuti, E.Lancini, Ant.Caracciolo, Calabresi; Mazitelli, Dall’Oglio (37′ st Salifu); Kupisz (26′ st Embalo), Geijo, Marsura; And. Caracciolo. (Arcari, Abate, Camilleri, Morosoni, N.Lancini, Rosso, Mangraviti). All: Boscaglia.

ARBITRO Minelli di Varese.

RETI pt 3′ Mazzitelli, 5′ Bani; st 18′ Mustacchio

NOTE Spettatori: 3.500 circa.

 

Comments

comments

12 COMMENTS

  1. Nessun dramma Rondinelle! Il sindaco Emilio Delbono vi farà trovare uno stadio bello nuovo con un bel centro commerciale annesso di 6000 metri per vendere i vostri gadget e magliette! Nel frattempo i vostri civili tifosi possono venire a sostenervi nelle partite casalinghe e parcheggiare selvaggiamente nel quartiere nella consueta impunità e totale tolleranza dei vigili del lodato sindaco!

  2. Forse a gente come te, che pensa che esista solo il calcio fregandosene del fatto che chi ci abita intorno deve subire problemi dovuti all’inciviltà di chi ci va. Evviva il calcio, droga che fa dimenticare tutti i prolemi…

  3. AVETE SCASSATO LA MINKIA CHE OGNI ARTICOLO DEL BRESCIA COMMENTATE PER STI CAZZO DI PARCHEGGI……..and ate su Facebook, cercare Emilio e mandare un messaggio scrivendo i problemi non qui…….che due palle noiosi

  4. , lunedì sera che gioca il Brescia la metto anche io sul marciapiede solo x dare fastidio a Eva .
    E poi cosa si lamenta ?!? Io la casa vicini allo stadio non l avrei mai comprata , e comunque ben venga il nuovo progetto x lo stadio , finalmente si ristruttura il vecchio e ok anche x i negozi etcc etc . Porterà anche nuovi lavori e rimodernerà il quartiere
    Io sono favorevole,

  5. Io non parcheggerei mai su un marciapiede perché so che se un pedone fatica a passare può succedere che abbia in mano qualcosa di appuntito e, accidentalmente, potrebbe sfregiarmi la carrozzeria o danneggiare comunque gravemente la macchina. Non vale la pena rischiare, meglio parcheggiare correttamente anche se poi bisogna fare 10 minuti a piedi.

  6. A voi interessa qualcosa del nostro di fastidio? Assolutamente no, perciò non ce ne frega assolutamente niente del tuo e del fatto che ti irritiamo tutte le volte che scriviamo. Quindi continueremo ancora, anche perchè abbiamo ragione, alla faccia tua e di tutti quelli che pensano che il mondo gira soltanto intorno ad un pallone!

  7. Il livello di civiltà e di rispetto per le regole lo si nota dal commento di questo signore:”lunedì sera che gioca il Brescia la metto anche io sul marciapiede solo x dare fastidio a Eva”. Magari poi è uno che si lamenta dell’evasione fiscale e dà tutte le colpe del mondo alla destra e a Berlusconi. Inoltre il ragionamento di dire non comprerei mai la casa vicino allo stadio va di pari passo a quello che dice: non comprerei mai la casa in via Milano perchè ci sono gli extracomunitari. Lo stadio è in quel sito da 65 anni perchè allora le condizioni erano diverse. Oggi è logico che un sito del genere sia obsoleto e fuori luogo, non solo per Mompiano, ma anche per tutte le altre zone intorno, che sono tutte residenziali. Se lo si vuole sistemare, allora è meglio farlo in una zona servita da treno, autostrade e tangenziali, non in zone chiuse…

  8. Bresa in caduta libera… Infront in caduta libera… Sagramola anziche’ farti le lampade abbronzanti ogni giorno…. dehedet fo””’…

  9. le risposte dei parcheggiatori la dicono lunga sul livello del tifoso medio italiota. E di chi si volta politicamente dall’altra parte.

LEAVE A REPLY