Prostituzione minorile, primi interrogatori: 67enne nega qualsiasi rapporto sessuale

5

Nessun rapporto sessuale, solo incontri innocenti. Nega ogni cosa I.A., 67enne indagato, insieme ad altri cinque professionisti, dalla Procura dopo l’arresto effettuato dalla polizia locale di Montichiari negli scorsi giorni.

I sei sono accusati di prostituzione minorile. A incriminarli telefonate, sms e chat in Whatsapp che non lascerebbero spazio a dubbi, in cui si parla di sesso, si chiedono incontri, si fissano appuntamenti e si commentano perfino i rapporti consumati.

 

L’uomo, ora ai domiciliari come gli altri, ha ammesso di aver visto il 16enne in due occasioni, ma senza fare nulla, negando di aver avuto rapporti in cambio del pranzo come il giovane ha dichiarato. Gli altri arrestati saranno davanti al gip la prossima settimana.

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. E bravo il nostro amico degli extra che li difende anche quando hanno torto e cerca di farci passare per razzisti noi che ne abbiamo piene le storie di delinquenti di tutte le razze.

  2. Non ne possiamo più di questi profughi. Bisogna rimpatriarli e basta questa immigrazione clandestina. ….. Ah scusate sono tutti bresciani …..

  3. Sull’immigrazione clandestina, mi sembra strano (forse sto diventando tifoso o sinistro?) ti do’ stranamente ragione. Quanto ai delinquenti io non faccio distinzioni indipendentemente dalla laurea o meno. E tu?

  4. Al di la dell'aspetto morale, un sedicenne ha l'età del consenso e può avere rapporti con chi vuole. Non credo quindi che si possa parlare di prostituzione minorile. I sedicenni di oggi sono scaltri e molto più svegli di tanti adulti; dipingere loro come vittime e gli adulti come mostri mi sembra non voler vedere la realtà. È un banale quanto squallido incontro tra domanda e offerta; c'è sempre stata, forse però la scaltrezza dei ragazzi di oggi li porta a trovare più comoda la parte delle vittime che quella di consapevoli mercenari del sesso.

  5. Cheppalle con sto storia dei profughi (che qui non c’entrano nulla)…e il sorrisetto son tutti bresciani! Vero, gli sporcaccioni son tutti bresciani ma il “bambino” sveglio è coloured, neh!

LEAVE A REPLY