Da Miss Padania a stalker. Finisce a Verziano dopo aver devastato la gioielleria dell’ex

0
L'ex miss Padania Alice Grassi (2003)
L'ex miss Padania Alice Grassi (2003)
Bsnews whatsapp

Nel 2003 ottenne la corona di Miss Padania, oggi è finita nel carcere di Verziano. Alice Grassi nel febbraio scorso ha fatto irruzione nella gioielleria dell’ex fidanzato ubriaca e armata di cavatappi, minacciandolo, ferendolo e danneggiando muri, arredi e impianto di videosorveglianza.

La ex Miss ha perfino opposto resistenza a pubblico ufficiale, tentando la fuga dai carabinieri di Chiari in scooter. All’origine del gesto la fine della relazione con il gioielliere. Dopo l’arresto la donna è stata perquisita e trovata in possesso di 0.4 grammi di cocaina. A suo carico una condanna per stalking.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Che palle con sti commenti idioti! Era miss padania, non un politico! Valutata x la sua bellezza non per le capacita’. Mi sembrano i commenti sulla bellezza di rosy bindi e le battutine e non sulle sue capacita’ politiche. E li’ se ne hanno di argomenti per giidicarla negativamente…

  2. Ma una che si presenta ad un concorso di bellezza della lega deve essere per forza leghista? Quando alle feste dell’unità venivano cantanti o complessi famosi erano tutti comunisti?

  3. “Nome: Alice Grassi
    Età: 18 anni
    Città: Polaveno (BS)
    Professione: estetista
    Hobbies: ballare
    Sport: nuoto
    Aspirazioni: lavorare nel mondo dello spettacolo”
    Così si legge sul sito del concorso leghista di allora: diciamo che curriculm ed aspirazioni dell’arrestata (estetista, sportiva nuotarice, che ama ballare ed ambisce a lvaorare nel mondo dello spettacolo) ci dicono che era tutto normale. Mancava solo qualche dettaglio, come l’abuso di alcolici e sostanze stupefacenti, l’abitudine all’utilizzo di armi improprie e lo stalking, così per gradire…

  4. Quindi se una ragazza nel 2003 (sono passati “solo” 13 anni) partecipa ad un concorso di bellezza, ha aspirazioni, come la maggior parte della ragazzine, a diventare famosa nel mondo dello spettacolo, vince un concorso non per le capacità politiche o altro, ma per il semplice fatto di essere una bella ragazza e poi, dopo un decennio ha problemi…. è colpa della Lega? per cortesia, non facciamo commenti da bar che sinceramente l’unica cosa che penso è la tristezza di come una ragazza possa aver rovinato la sua vita fra cocaina alcool e altro…… e come lei migliaia di ragazze che non hanno vinto il concorso. Prima di aprire la bocca accendete il cervello.

  5. Tutti i giusti distinguo da parte dei leghisti perché la ragazza é del loro colore. Ripeto, giusto. Come mai allora i leghisti fanno di tutta un erba un fascio quando si tratta di stranieri? Loro di mele marce ne hanno molte di più che non gli stranieri, ciò non vuol certo dire che tutti i leghisti siano tutti ladri o delinquenti.

  6. Intanto, da buon leghista, confermi la natura “sovietica” dei leghisti, sempre intolleranti verso le opinioni altrui alle quali non sanno rispondere che con rozzi insulti. Io non parlavo di capacita’ politiche della ragazza. Ho solo preso atto del non intervento del “signor” Rolfi e della “signora” Beccalossi, sempre velocissimi a farlo quando si tratta di pelli scure a prescindere dalla natura degli episodi e dalle particolarita’ soggettive.

  7. Gran bella figliola, magra, alta e con decoltè molto bello! Sono stato con lei e, al posto di pagare in cash, ha gradito un po’ di coca in cambio perchè si sa, tra kompagni, ci si intende sulle droghe

  8. La ragazza e’ vittima dei castelli in aria, degli abbagli, di vuoti sogni di successo, di fumosa popolarita, di facili arricchimenti, di tutti i miseri miti coi quali la lega aveva illuso tutte quelle povere giovani, solo ai fini di una ridicola enfatizzazione “razziale”. Penso che la lega, sull’episodio specifico, abbia qualche responsabilita’.

  9. Tutta di verde vestita vicino al boss: bella foto e bei ricordi per Miss Alice. Quando la Padania leghista eleggeva una sua Miss, quando Roma era ladrona, quando Berlusconi era chiamato da Bossi Berluscazz, quando federalismo e devolution erano traguardi dietro l’angolo, quando l’indipendenza del Nord stava per sorgere come il sole delle Alpi. Invece, dopo la Lega 2.0 di Maroni, quella delle ramazze da usare (in teoria) per spazzare il malcostume politico e gli affari sporchi del Carroccio, ora c’è la Lega 3.0. Quella nazionalsocialista di Salvini, che vorrebbe blindare il sacro suolo italico dalle orde dei barbari stranieri e armare il Paese perchè “non si sa mai”. Nopn ci sono più neanche le Miss di una volta…

  10. Ehh sì,non ci son più davvero le miss e la lega di una volta..in terra camuna l’ultima miss boario..il titolo se l’è aggiudicato una bella figliola con i requisiti perfettamente in regola..ma però cinese…qui nella terra del castellano di pontedilegno…in cui,solo pochi anni fà,scorazzava il giovin virgulto padano del capo umbi…il figliol troterello…..orror eeee!!!

  11. Quante caxxate dici , tu invece sei vittima di dislessia cerebrale , cosa caxxo c’entra la lega e che responsabilità avrebbe ???? …la tua disamina al riguardo merita un premio , ti eleggiamo mister padano doc o einstein del formaggio !!

  12. verde pallido 1o.43 hai ragione , non ci sono più le miss di una volta ma restano sempre i coxlioni come te .
    come erano le miss una volta ? spiegacelooooooooooo oo ….zaratustra !!

  13. rolfidovesei 2o.16 , azz ma sei un genio , un genio incompreso …scrivi perchè hai il cervello stanco o perchè lo hai dimenticato al bar ?? invocare rolfi e la beccalossi è un bel proposito , spiegaci lo scopo e applaudiamo …genio della lampada …spenta !!

  14. Rileggi con calma la storia della Padania. Il finale delcommento ? Un semplice confronto tra la carriera della padana Miss Grassi magari non con quelle delle mitiche Miss come Lucia Bosè, Sophia Loren o Gina Lollobrigida, ma almeno con quelle delle varie Anna Falchi, Simona Ventura, Martina Colombari, Crstina Chiabotto, Anna Valle, Roberta Capua. Diciamo alla fine che certamente queste signorine, di sicuro altrettanto amibiziose, non hanno mai opposto resistenza a pubblico ufficiale o tentato la fuga dai carabinieri.

  15. Se fosse stata miss tunisia e fosse in italia avrei detto. Abbiamo gia’ le ns miss padania che commettono reati, non abbiamo bisogno di avere altre miss di altri stati s commetterne. Discorso che vale x tutti gli stranieri che compiono delitti, visto che di delinquenti ne abbiamo fin troppi…

  16. Dopo aver avuto conferma della poverta’ di linguaggio di quest’altro leghista, rozzo e volgare, rettifico parzialmente il mio precedente commento: certamente le responsabilita’ sulla perdizione di questa donna peseranno su molti fattori, ma e’ indubbio che l’inizio (elezione a miss padania) abbia contribuito, cominciando a trasmettere alla ragazza falsi miti e vuoti “valori” non certo educativi, falsi miti e facili illusioni dai quali, dei bravi politici arebbero dovuto invece mettere in guardia i giovani. La lega, in quell’occasione e per diversi anni, fece il contrario. Se lo dicono loro….avranno pensato quelle giovani.

  17. Dopo aver avuto conferma della poverta’ di linguaggio di quest’altro leghista, rozzo e volgare, rettifico parzialmente il mio precedente commento: certamente le responsabilita’ sulla perdizione di questa donna peseranno su molti fattori, ma e’ indubbio che l’inizio (elezione a miss padania) abbia contribuito, cominciando a trasmettere alla ragazza falsi miti e vuoti “valori” non certo educativi, falsi miti e facili illusioni dai quali, dei bravi politici arebbero dovuto invece mettere in guardia i giovani. La lega, in quell’occasione e per diversi anni, fece il contrario. Se lo dicono loro….avranno pensato quelle giovani.

  18. Mamma mia quante scemenze dici… Ogni scusa e’ buona per essere parziale. Anche di un’aspirante modella diventata molti anni fa miss padania vuoi polemizzare e dare tutte le colpe degli errori che ha commesso la sceta. Quante persone ha traviato il pci con i suoi falsi miti e le sue utopie alla peppone…

  19. Mamma mia quante scemenze dici… Ogni scusa e’ buona per essere parziale. Anche di un’aspirante modella diventata molti anni fa miss padania vuoi polemizzare e dare tutte le colpe degli errori che ha commesso la sceta. Quante persone ha traviato il pci con i suoi falsi miti e le sue utopie alla peppone…

  20. Caro commentatore, forse non conosci la lingua italiana o forse non ammetti che uno che non la pensa come te usi toni pacati per esprimere le sue opinioni. E infatti dai del rozzo e del volgare al commento di “considerazione” quando non ha usato alcun termine volgare nè si è espresso in maniera rozza. Oppure, siccome presumi che sia leghista, deve essere per forza rozzo e volgare come lo stereotipo del sinistro medio prevede?

  21. Il Partito Comunista Italiano fu il più forte d’Europa, ebbe più iscritti di tutti, fu il secondo partito del Paese dopo la Democrazia Cristiana per più di cinquant’anni. Milionate di italiani tutti traviati da falsi miti e utopie alla Peppone ? Beh, allora lo furono anche le orde di democristiani traviati da falsi miti e utopie alla Don Camillo.

  22. Oserei ricordare che nel paese di Peppone (Brescello-RE)a guida PCI-PDS-DS-PD (ininterrottamente dal 1945) sono riusciti a far sciogliere il consiglio comunale per mafia…..il primo in Emilia-Romagna.

  23. cercare a tutti i costi un risvolto e una responsabilità politica in questa squallida storia lascia senza parole ! che menti , che linguaggio forbito da copia incolla wikipedia , che tesi elaborate…restano parole , anzi ciance senza capo ne coda e chi se ne fa di vanto , vedi il nostro sommo dante delle 00.03 maestro della lingua italiana , dovrebbe prima accendere la materia grigia e scaldare bene il cervello , articolare un ragionamento che stia in piedi e se proprio scrivere due righe di pensierini . mai scrivere ragionando a cervello spento estinto , fai solo pessima figura , pari alle tue tesi alla totò e peppino a milano ! abbiamo capito che per te anche le scoregge dei passeri sono responsabilità della lega e restiamo tutti turbati da questo tuo malessere ! CURATI

  24. p.s. ERRATO NEL POST PRECEDENTE IL MIO ACCENNO ALLE ORE OO,003 –digitazio errar humano est .
    mi riferivo a quel razza ariana delle 10.37 e suoi successivi ovviamente.

  25. Vedi un po’ tu… Visto che continui a dire un’aspirante miss padania di 13 anni fa e’ stata traviata dalla lega tanto da commettere reati…

  26. Non mi riferivo al commentatore “considerazione”. Leggi bene il commento del leghista a cui ho risposto. Ti renderai conto di quanto rozzè, volgari, offensive e antidemocratiche fossero le sue “parole”, nella migliore tradizione dell’integralismo leghista.

  27. Visto il livello dei commenti non varrebbe la pena continuare. Lo faccio solo per sottolineare la pochezza mentale del leghista medio. Basta leggere alcune di queste povere, allucinte e rabbiose repliche. Chi sa solo rispondere con insulti lo fa perche’ non sa fare altro essendo a corto di argomenti e di cultura. La sua concezione di democrazia e’ pari all’estremismo piu’ becero.

  28. Vicenda, come tante altre, di conflitto tra partner con finale più burrascoso e violento del solito. Per caso la protagonista principale fu Miss Padania, particolare curioso ma che nulla può togliere o aggiungere al fatto di cronaca. Men che meno può avere risvolti politici.

RISPONDI