Lombardia, Rolfi: in arrivo quasi 5 milioni per la sicurezza sui bus

0
Bsnews whatsapp

La Regione, con delibera di Giunta, ha approvato oggi il bando per l’assegnazione di contributi per l’installazione di sistemi di localizzazione e videosorveglianza sugli autobus lombardi. Nel merito è intervenuto il vice capogruppo della Lega Nord al Pirellone, Fabio Rolfi.

“La Giunta regionale, guidata da Roberto Maroni, ha recepito la richiesta della Lega Nord, ponendo in essere risorse per 4.761.768 euro, comprensivi dei 500 mila già messi a bilancio, per un bando ad hoc dedicato al miglioramento della qualità del servizio di trasporto pubblico sugli autobus, con particolare riguardo alla sicurezza. I soggetti destinatari sono le agenzie di trasporto pubblico, i Comuni e le Province; il bando prevede il cofinanziamento al 50% delle spese ammissibili per installazione e collaudo di strumenti di videosorveglianza e localizzazione entro il 31 marzo 2018.”

“Siamo certi che l’installazione delle telecamere sui mezzi servirà a contrastare i fenomeni criminali, testimoniati anche dalla stampa in questi ultimi mesi. Aggressioni e episodi di malcostume diffuso non sono tollerabili: la sicurezza di chi lavora o usufruisce di un servizio pubblico deve essere garantita. Purtroppo però, ormai sempre più spesso, è la Regione a dover mettere delle pezze dove lo Stato non arriva o non vuole arrivare. In questo senso – chiosa il vice capogruppo leghista a Palazzo Pirelli – i numerosi tagli di risorse destinate alle forze dell’ordine non giovano a contrastare i delinquenti.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI