Omicidio di Frank, la procura chiede l’ergastolo per gli assassini

0

Ergastolo. E’ questa la richiesta della procura di Brescia per l’indiano 33enne Singh Sarbjit e il parkistano 32enne Adnan Muhammad, che l’11 agosto 2015 hanno fatto irruzione nella pizzeria di Frank Serramondi, l’hanno atteso per due ore e poi l’hanno ammazzato con la moglie utilizzando un fucile a canne mozze. Stessa richiesta per Gurjet Singh, altro indiano che aveva fornito le armi. Mentre sono stati chiesti tre anni e sei mesi per ricettazione per Jasfir Lal

Secondo la procura i rivali di Frank sarebbero stati mossi da movente economico, Adnan infatti aveva acquistato l’attività proprio dalla vittima per poi riaprire a pochi metri di distanza, e l’indiamo lamentava di essere oggetto di concorrenza sleale. Restano ancora da chiarire, invece, gli 800mila euro in contanti trovati in casa di Frank.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome