Due pusher arrestati dalla Locale per spaccio di hashish e cocaina

0

Sequestrati 72 grammi di hashish, 53 grammi di cocaina, 8 grammi di eroina e due persone arrestate. Questi i risultati dell’operazione messa in campo dalla Polizia Locale nel pomeriggio di martedì 7 giugno.

Gli agenti, in abiti civili e con veicoli di copertura, hanno pattugliato la zona di via Milano, controllando con particolare attenzione l’area attorno a una palazzina di via Martino Franchi, dove era stata segnalata la presenza di un marocchino di quarantasei anni e di un’italiana di quarantasette anni con precedenti per spaccio di stupefacenti. I due conviventi sono stati visti uscire dall’edificio per incontrare alcuni tossicodipendenti in via Franchi, in via Marchetti, in viale Italia, in via Vantini, in via Bagnadore e in uno stabile dismesso di via Eritrea.

Poco dopo, nei pressi della palazzina di via Franchi, il marocchino ha raggiunto un uomo di origine indiana che da alcuni minuti lo stava attendendo tra via Franchi e via Marchetti.

L’indiano ha accompagnato il quarantaseienne in un vicino negozio di abbigliamento e, conclusi gli acquisti, entrambi si sono diretti verso la palazzina di via Franchi. Raggiunto l’ingresso dello stabile, il marocchino è entrato nell’abitazione mentre l’indiano lo ha aspettato nei pressi del giardino.

Dopo alcuni minuti il quarantaseienne è uscito dalla casa e ha consegnato all’indiano un pacchetto ricevendo del denaro in cambio. Gli uomini della Polizia Locale sono quindi scesi dall’auto e l’indiano, accortosi di essere stato pedinato, ha lanciato l’involto oltre il cancello di un giardino. Dopo aver fermato l’uomo, gli agenti hanno recuperato il pacchetto e hanno scoperto che conteneva mezzo grammo di eroina.

Malgrado l’evidenza, l’indiano ha negato di aver acquistato la sostanza stupefacente. Il marocchino, che nel frattempo si era nascosto in un vicino negozio, è stato raggiunto e portato al Comando.

Interrogato dagli uomini della Polizia Locale, il quarantaseienne ha dichiarato di convivere con una donna italiana a Molinetto di Mazzano, nonostante fosse stato visto uscire con lei dalla palazzina di via Franchi. Non credendo alle parole del marocchino, gli agenti hanno atteso il rientro della donna nella palazzina di via Franchi e l’hanno fermata.

Nell’appartamento affittato dall’italiana al terzo piano dell’edificio sono state scoperte cinque dosi di eroina del peso complessivo di 2,3 grammi e 20 confezioni in cellophane contenenti 3 grammi di cocaina che erano nascoste in un paniere della cucina.

Gli uomini della Locale hanno trovato inoltre due bilancine di precisione, due banconote da 100 euro e, sotto gli indumenti della donna riposti all’interno del cassettone della camera da letto, la chiave della cantina dell’appartamento.

Una volta entrati in cantina, gli uomini della Polizia Locale hanno scoperto 50 grammi di cocaina nascosta in alcuni vasetti, 5 grammi di eroina e 72 grammi di hashish. Nella borsa della donna, inoltre, è stata trovata una dose di eroina del peso di 0,6 grammi.

Il marocchino e l’italiana sono stati infine portati al carcere di Canton Mombello a disposizione dell’autorità giudiziaria.     

Comments

comments

LEAVE A REPLY