Rovato, la parrocchia rimette a nuovo la chiesa di Santo Stefano

0

La chiesa di Santo Stefano, uno dei gioielli architettonici di Rovato, ha bisogno di lavori urgenti. A dirlo è monsignor Gian Mario Chiari, prevosto di Rovato. Il santuario fu sistemato per l’ultima volta negli anni Quaranta del secolo scorso da Monsignor Luigi Zenucchini. Ma negli ultimi anni i problemi non sono mancati: sette anni fa, infatti, hanno ceduto i muretti che danno sul parcheggio, mentre il tetto si è danneggiato e presenta infiltrazioni che mettono a rischio ad ogni pioggia i preziosi affreschi. Da qui – riporta Bresciaoggi e il giornale on line di Rovato – la decisione della parrocchia di intervenire. I primi lavori inizieranno a fine mese e riguarderanno il tetto (40mila euro), la rampa di accesso ai disabili e gli affreschi, che verranno sistemati con una spesa di almeno 70mila euro. La speranza è che un contributo arrivi anche dai privati.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome